Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Adozioni del verde in città. De Lucia ringrazia i cittadini che hanno partecipato all’iniziativa


    Il sindaco: “A breve approveremo in giunta il regolamento per la sponsorizzazione delle aree verdi” MADDALONI - L’iniziativa del verde pubblico affidata alla buona volontà di quei cittadini che hanno mostrato il desiderio di voler essere parte attiva nella rinascita di Maddaloni viene presa in considerazione dall’amministrazione De Lucia. È da un anno che i […]

    Il sindaco: “A breve approveremo in giunta il regolamento per la sponsorizzazione delle aree verdi”

    MADDALONI - L’iniziativa del verde pubblico affidata alla buona volontà di quei cittadini che hanno mostrato il desiderio di voler essere parte attiva nella rinascita di Maddaloni viene presa in considerazione dall’amministrazione De Lucia.

    È da un anno che i ragazzi di Cambiamenti hanno dimostrato che è possibile “cambiare” lo stato delle cose “agendo”. L’amministrazione De Lucia ringrazia tutti i cittadini che hanno deciso di collaborare con essa adottando un’area verde della città.

    “L’impegno e la dedizione – ha dichiarato il sindaco – che mettono ogni giorno per tenere pulita dai rifiuti e dalle erbacce un’aiuola, una villa comunale, uno spartitraffico, è per noi motivo di grande soddisfazione. Riconosciamo il valore e il contributo del singolo, ma anche il lavoro del gruppo, che fa davvero di tutto per dare decoro alla sua città. Mi auguro che anche le altre aree verdi siano adottate da maddalonesi disposti a valorizzare e a rendere sempre più pulita e vivibile la propria città. A queste persone va il plauso mio e della giunta, che non può che riconoscere l’ottimo lavoro che stanno svolgendo. Tutti coloro che sono interessati all’adozione  – ha concluso il primo cittadino – di uno spazio verde possono rivolgersi direttamente al personale dell’ufficio tecnico di via Nino  Bixio. A breve approveremo in giunta il regolamento per la sponsorizzazione delle aree verdi, più rapido”

    Antonietta Sasso

    PUBBLICATO IL: 21 luglio 2013 ALLE ORE 11:43