Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Le forze dell’ordine alla ricerca di Menditto. In azione anche i droni


    L'uomo, durante la fuga, si è ferito gravemente...

    Nel riquadro Alessandro Menditti

    Nel riquadro Alessandro Menditti

     

    RECALE - Da quando il boss di Recale, Alessandro Menditti, è evaso dal carcere di Frosinone, insieme al compagno di cella, continuano incessantemente le operazioni di polizia e le perquisizioni nelle campagne tra Recale e Macerata Campania. Sarebbero, infatti, almeno dieci i casolari ispezionati dalle forze dell’ordine nella zona per cercare di rintracciare il boss poiché tra le ipotesi più accreditate, è possibile che Menditti, sia potuto tornare nella terra di origine per nascondersi come pure, sia riuscito ad organizzare, grazie a dei contatti in loco, una latitanza nei territori tra Lazio e Campania. Dalle ricerche a Recale, anche grazie all’ausilio di droni, non è emerso nulla, ma le gravi ferite riportate dal ras durante la fuga, fanno ben sperare alla procura di poter riuscire a rintracciare Menditti in breve tempo.

    red. cro.

     

     

    PUBBLICATO IL: 20 marzo 2017 ALLE ORE 15:58