Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    GUARDA IL VIDEO. Ecco Valentina e Floriana posare in foto con i poliziotti che le hanno ritrovate. L’esultanza degli amici. Adesso si cerca di capire se qualcuno le ha aiutate a scappare


    Le ragazze sono state ritrovate nei pressi dei Fori Imperiali

    Valentina e Floriana insieme ai poliziotti che le hanno ritrovate

    Valentina e Floriana insieme ai poliziotti che le hanno ritrovate

     

     

     

    MARCIANISE – E’ finita. Valentina e Floriana, le due ragazze allontanatesi da Marcianise lo scorso mercoledì mattina, sono tornate a casa ieri sera, e hanno potuto riabbracciare familiari e amici che, col fiato sospeso per più di 48 ore, le avevano tentate proprio tutte per trovarle, approdando anche alle trasmissioni televisive di Rai e Mediaset per estendere il più possibile il raggio di ricerca.

     

    Il padre di Valentina, Antonio Pisano, e lo zio Marcello, insieme ad una giornalista Mediaset alla stazione Termini di Roma

    Il padre di Valentina, Antonio Pisano, e lo zio Marcello, insieme ad una giornalista Mediaset alla stazione Termini di Roma

     

    L’epilogo positivo della vicenda, infatti, è andato in onda su Canale 5, durante la trasmissione pomeridiana di Barbara D’Urso, il cui video vi alleghiamo in calce.

    Adesso si cerca di capire se qualcuno ha aiutato le ragazze ad organizzare la fuga da casa, oltre che durante la loro permanenza nella capitale.

    Alla notizia del ritrovamento delle due giovani studentesse dell’istituto “Novelli”, il sindaco di Marcianise Antonio De Angelis : “Il mio plauso va alle Forze dell’Ordine per aver egregiamente condotto le operazioni che hanno permesso di rintracciare  Floriana e Valentina. Da sindaco della città, mi associo alla gioia delle famiglie  per il loro ritrovamento”.

     

    M.C.V.

     

    Paola e Concetta, mamme di Valentina e Floriana

    Paola e Concetta, mamme di Valentina e Floriana

     

     

    PER VISIONARE IL VIDEO DELLA TRASMISSIONE, A PARTIRE DAL MINUTO 00:43,  CLICCA QUI

     

    PUBBLICATO IL: 15 marzo 2014 ALLE ORE 11:14