Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MARCIANISE. Lavori stradali condotti in fretta e male: dubbi sulle ditte esecutrici “fidate” del Comune


    Nelle foto, il rappezzo operato su via Guido Rossa la settimana scorsa, utilizzando la procedura di somma urgenza. L'asfalto, posato sotto la pioggia che lo ha reso oltremodo liquido, si sta già sfaldando

    rappezzo

     

     

    MARCIANISE – “Lavori affidati ai sensi dell’art. 125 del Codice degli Appalti e condotti malissimo”: questa la denuncia del consigliere d’opposizione Franco Zinzi, che, attraverso le prove fotografiche con le quali corrediamo l’articolo, chiede conto del motivo per il quale alcune arterie marcianisane, interessate da lavori di rifacimento appena una settimana fa, versano già in condizioni di dissesto.

    “Spesso vediamo applicare questa procedura da parte dell’ufficio tecnico, che dà ampia discrezionalità ai responsabili del procedimento di scegliere la ditta di fiducia per effettuare un lavoro che si definisce di “somma urgenza” – si legge in una nota a firma del rappresentante Udc – Putroppo spesso di urgente vi è ben poco, perchè si tratta di tappare buche di media dimensione che certamente non sono voragini che inghiottono auto e cittadini, presupposto per dichiarare indifferibile l’intervento a farsi e quindi che giustifichi la scelta urgente della ditta”.

     

     

    via Guido Rossa

    Per questo motivo, Franco Zinzi ha chiesto all’assessore ai Lavori Pubblici l’elenco delle ditte a cui l’amministrazione sta affidando lavori di somma urgenza e le relative determine per verificare, perlomeno, se si stia effettuando la necessaria rotazione tra le imprese o se invece ci si stia “fidando” sempre delle stesse.

    “A mio avviso l’amministrazione De Angelis, con il suo assessore ai Lavori Pubblici – conclude Zinzi – sta riponendo la propria fiducia solo su alcune ditte, ritenendole meritevoli, senza verificare se le altre imprese presenti nell’elenco del Comune lo siano altrettanto, e ciò è contro legge”.

    asfalto sgretolato

    PUBBLICATO IL: 6 marzo 2014 ALLE ORE 15:50