Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    TUTTE LE FOTO Squinzi a CASERTA. Problema lavoro: “Subito un percorso di crescita”. Premiato l’imprenditore Giovanni Bo


        Il presidente di Confindustria è stato ospite oggi, martedì, nel capoluogo di Terra di lavoro al convegno che annulamente si svolge dinanzi la cappella Palatina CASERTA - Confindustria Caserta sembra tornata ai vecchi tempi, quando  per i convegni e le proposizioni di di temi economici nazionale locali  era tra le più attive in […]

    Nella foto il presidente di Confindustria Squinzi

     

     

    Il presidente di Confindustria è stato ospite oggi, martedì, nel capoluogo di Terra di lavoro al convegno che annulamente si svolge dinanzi la cappella Palatina

    CASERTA - Confindustria Caserta sembra tornata ai vecchi tempi, quando  per i convegni e le proposizioni di di temi economici nazionale locali  era tra le più attive in Italia.

    L’annuale convegno che si è svolto oggi, davanti  alla cappella Palatina al cospetto di una platea qualificata ha visto la presenza del presidente nazionale Sergio Squinzi che nonostante gli impegni, in serata cena  di lavoro con presidente di Camera e Senato, non ha fatto mancare la suo contributo.

    A moderare l’incontro il giornalista economico  Nando Santanastaso che ha rispettato i tempi ed ha posto domande che fanno parte del dibattito attuale tra governo ed industriali. Compreso lo scopo delle cena con le istituzioni parlamentari che secondo il presidente Squinzi serve ”a cercare di trovare un percorso di crescita nel più  breve tempo possibile. Altrimenti il problema del lavoro e dell’occupazione sarà fuori controllo”.

    ‘Mi risulta – ha aggiunto Squinzi – che sia la prima volta nella storia della Repubblica che si attua un’iniziativa di questo tipo. Vogliamo aprire un dialogo con i presidenti delle Commissioni parlamentari e di Camera e Senato perché  la situazione del nostro Paese è tale che richiede che si decida e si proceda con rapidità sulle urgenze che sono tante, sono drammatiche e ci obbligano a trovare un percorso di crescita nel più  breve tempo possibile.

    Naturalmente ha insistito sulla priorità  dei pagamenti a imprese e cuneo fisco ‘troppo pochi 40 miliardi entro 2014′
    La relazione  dei presidente  Luciano Morelli è stata incentrata sulla difficile situazione delle aziende locali, mentre il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro ha tracciato un lungo percorso sul risanamento economico dell’ente ed alla luce della soppressione delle province ha messo in discussione compiti e ruoli delle Regioni.In sintesi secondo Confindustria oltre al il pagamento dei debiti da parte della pubblica amministrazione” c’è  l’alleggerimento del fisco.Squinzi ha consegnato ad alcuni industriali Caserta degli attestati di Confindustria Caserta per l’opera svolta nelle divulgazione  all’associazione e per le attività sociali svolte.

    Tra i premiati Giovanni Bo, che da anni svolge un ruolo propositivo a favore degli studenti universitari attraverso la orami collaudato “premio esagono”

     Tobia

    PUBBLICATO IL: 9 luglio 2013 ALLE ORE 22:04