Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA – Che mazzata!!! 50 dipendenti degli Autogrill di teano sull'orlo del licenziamento


      Stamattina è partita ufficialmente e formalmente la procedura di mobilità. Dario Abbate durissimo: “Atto inaccettabile e incoerente con quello che altre aziende, come nel caso di San Nicola la Strada, stanno realizzando sulle autostrade in termini di investimenti” Caserta – Brutte, bruttissime notizie sul fronte dell’occupazione: la società Autogrill ha dato inizio, formalmente, alla […]

     

    Nelle foto, da sinistra, l’Autogrill di teano Est e l’avvocato Dario Abbate

    Stamattina è partita ufficialmente e formalmente la procedura di mobilità. Dario Abbate durissimo: “Atto inaccettabile e incoerente con quello che altre aziende, come nel caso di San Nicola la Strada, stanno realizzando sulle autostrade in termini di investimenti”

    Caserta – Brutte, bruttissime notizie sul fronte dell’occupazione: la società Autogrill ha dato inizio, formalmente, alla procedura di mobilità per diverse centinaia di suoi dipendenti. Tra questi, ce ne sono anche una cinquantina, impiegati nelle due aree di servizio di Teano Est e Teano Ovest.

    Si tratta, per la maggior parte, di persone della provincia di Caserta.

    Naturale che sulla cosa si vadano a misurare immediatamente le competenze e le esperienze professionali di Dario Abbate, candidato al Senato del Pd con il numero 16. “E’ una situazione inaccettabile – dichiara il noto avvocato del lavoro – dato che non è coerente a quello che stanno facendo altre aziende che, invece, sulle autostrade stanno investendo e creando posti di lavoro, con insediamenti moderni e innovativi.”

    Abbate, evidentemente, si riferisce alla nuova, enorme, struttura prefabbricata che ha sostituito il vecchio autogrill nella zona di San Nicola la Strada, tra i caselli di Caserta Nord e Caserta Sud. Lì l’investimento è stato realizzato dalla Sarni, una società diversa da Autogrill e che ha innovato non poco la tipologia dei servizi erogati agli automobilisti in cerca di ristoro.

    Nelle prossime ore – conclude Abbate – interverrò per mobilitare il mio partito affinchè si possa porre già da ora le condizioni utili per evitare il licenziamento di tanti lavoratori.”

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 4 febbraio 2013 ALLE ORE 11:45