Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ‘Frammenti di stelle illuminano’ il Casertano, il 5 dicembre il via. Paola Servillo alla regia.


    Il 5 dicembre prenderà vita la seconda edizione di Frammenti di stelle illuminano, curata dall’Asips, azienda speciale della Camera di Commercio. Al progetto dei quattro eventi, che si terranno a Capua, Sessa Aurunca, Aversa e Piedimonte, ha lavorato, come l’anno scorso,Paola Servillo. In foto un momento della conferenza stampa, con il direttore dell’Asips, Rao, Paola […]

    Il 5 dicembre prenderà vita la seconda edizione di Frammenti di stelle illuminano, curata dall’Asips, azienda speciale della Camera di Commercio. Al progetto dei quattro eventi, che si terranno a Capua, Sessa Aurunca, Aversa e Piedimonte, ha lavorato, come l’anno scorso,Paola Servillo.

    In foto un momento della conferenza stampa, con il direttore dell’Asips, Rao, Paola Servillo, il presidente Asips Pollini e il presdiente della Camera di Commercio, Tommaso De Simone 

    Caserta – Squadra vincente non si cambia. Il presidente Tommaso De Simone, riconferma Paola Servillo alla regia degli eventi organizzati dall’ Asips, azienda speciale della Camera di Commercio. Frammenti di stelle illuminano, alla sua seconda edizione, partirà da Capua il 5 dicembre nei locali che ospitano il comune, ovvero quelli del Palazzo della Regia Corte di Giusiztia, con il giornalista e critico d’arte Piero Dorfles che, a modo suo, racconterà come alla luce della cronaca, il libro Pinocchio, ci illumini sui rapporti tra i cittadini e le istituzioni, evidenziando una caratteristica tutta made in italy: quella di autoassolversi.
    Si continua il 12 dicembre a Sessa Aurunca con Lo show dell’universo, nel Castello Ducale, insieme a Patrizio Roversi e Syusy Blandy, volti noti del piccolo schermo, grazie alla fortunata trasmissione Turisti per caso, che parleranno del bosone di Higgs -o particella di Dio, come dicono alcuni scienziati- e delle reazioni nel mondo scientifico che tale scoperta ha suscitato.

     

    Terza tappa ad Aversa, nella Real Casa dell’Annunziata, nonché sede della facoltà di Ingegneria, in compagnia di Anna Bonaiuto, attrice di teatro, e Fabrizio Bosso, uno dei migliori trombettisti del panorama jazzistico internazionale, insieme al pianista Julian Mazzariello.

    Quarta, ed ultima tappa, sotto le luci di Frammenti di Stelle, a Piedimonte Matese. Tre ricercatori col naso all’insù: spettacolo teatrale interpretato da tre scienziati del dipartimento di Fisica dell’Università di Milano che, per l’occasione, indosseranno i panni di attore, mostrando come l’astrologia, in sé, contenga principi e dinamiche che, quotidianamante, ritroviamo nel vissuto.

    Territorio, conoscenza, innovazione e legalità. Quattro punti su cui, il direttore Rao e il presidente dell’Asips Pollini, hanno voluto incentrare lo sviluppo della kermesse, coinvolgendo territori del Casertano, diversi, in storia e morfologia, ma che identificano al meglio il presente comune: quello che deve porsi, come obiettivo, la rivalutazione di luoghi spesso non utilizzati come meriterebbero.

    Paola Servillo che, nella Cultura, quella dei valori positivi e del progettare per crescere, si riconosce e si muove da anni, parlando dell’evento, ha sottolineato: «Con Frammenti di Stelle cerchiamo di muovere flussi turistici verso luoghi di questa terra che, spesso, non sono valorizzati, ma di estrema bellezza; proveremo a donare, a chi lo vorrà, occhi nuovi, per scoprire o riscoprire i suggestivi ambienti in cui si svolgeranno gli spettacoli». Tutti gli eventi saranno gratuiti al pubblico, fino ad esaurimento posti.

    Giovanni Vanore

     

    PUBBLICATO IL: 29 novembre 2012 ALLE ORE 18:27