Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Cure innovative ( PRP_ FCT), il Prof. Dott. Giovanni De Luca riceve il Premio Nazionale Medicina 2014


      De Luca è docente  a incarico presso la scuola di specializzazione in chirurgia dell’apparato digerente e chirurgia generale Università degli Studi di Roma “ Tor Vergata”, nonché specialista in chirurgia oncologica tecniche semeiologiche speciali MIGNANO MONTELUNGO - Il Direttore Sanitario  Prof. Giovanni De Luca della Clinica “ Villa Floria”,  è  stato insignito  del  17 Premio […]

     

    De Luca è docente  a incarico presso la scuola di specializzazione in chirurgia dell’apparato digerente e chirurgia generale Università degli Studi di Roma “ Tor Vergata”, nonché specialista in chirurgia oncologica tecniche semeiologiche speciali

    MIGNANO MONTELUNGO - Il Direttore Sanitario  Prof. Giovanni De Luca della Clinica “ Villa Floria”,  è  stato insignito  del  17 Premio Nazionale Medicina 2014, per meriti professionali ed umanitari, conseguiti nello svolgimento del suo contributo di medico specialistico che, quotidianamente mette a disposizioni di pazienti interni ed esterni alla struttura medica sita nella frazione Campozillone del Comune di Mignano Montelungo.

    Il Prof. Dott. Giovanni  De Luca, Docente  a incarico Scuola di Specializzazione in Chirurgia dell’Apparato Digerente e Chirurgia Generale Università degli Studi di Roma “ Tor Vergata”, nonché Specialista in Chirurgia Oncologica Tecniche Semeiologiche Speciali,    è stato premiato altresì per aver dato una svolta alla ricerca, infatti da diversi anni nella Casa di Cura “ Villa Floria”, i  pazienti  possono usufruire delle terapie autologhe rigenerative ( PRP- FCT) ossia Platelet Rich Plasma- Fattori di Crescita tissutali, in grado di attivare le cellule staminali già presenti nell’organismo. L’adozione di queste cure innovative, hanno consentito a centinaia  e centinaia di ammalati di contrastare in modo anche definitivo, patologie mediche che non gli permettevano di vivere dignitosamente.

    Il Biologo Dr. Pasquale Manica Responsabile del Laboratorio di Analisi Chimico Cliniche della Casa di Cura “ Villa Floria”, dopo aver espresso le sue più sentite felicitazione al Prof. Dott. De Luca per il conferimento ricevuto, visto l’importanza delle cure innovative che vengono adottate seguendo le linee guida del SIMTI, ha inteso relazionare sulle terapie( PRP- FCT),   “ Il PRP è la parte liquida del sangue arricchita di piastrine e molecole bioattive dall’alto potenziale attivante del processo fisiologico di rigenerazione. La  frazione di plasma ricco in piastrine( Platelet Rich Plasma, PRP), si è dimostrata da tempo una risorsa importante nel campo della medicina rigenerativa. Grazie alla straordinaria ricchezza di molecole bioattive e fattori di crescita( FCT), capaci di attivare le cellule staminali già presenti nell’organismo, il PRP ha trovato largo impiego negli ultimi anni in protocolli clinici per la cura di diverse patologie.

    Tra le varie applicazioni, questo emoderivato viene impiegato con frequenza sempre maggiore anche nella medicina dello sport ed in particolare per il recupero da traumi ed infortuni subiti dagli atleti. Le enormi potenzialità mostrate dal PRP in tutti questi campi della medicina rigenerativa, unita alla naturalità del prodotto, hanno incoraggiato il suo impiego anche nella medicina estetica, dove si sta insediando recentemente, specie nei protocolli antirughe e di rimodellamento del viso”. La manifestazione,  inerente  la consegna del prestigioso premio a quanti si sono adoperati in campo medico per valorizzare le risorse sanitarie del territorio inerente la  17° edizione del Premio Nazionale Medicina 2014, patrocinata  dall’Amministrazione Provinciale del Comune di Frosinone, si è svolta  ieri pomeriggio  nel  prestigioso Salone di Rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale, ed è stato presentato da  Paola Delli Colli e Silvano Ciocia.

    La giuria presieduta dal Prof. Giampaolo Cantore (Primario chirurgo di Neurologia dell’Ospedale Umberto 1°e di Istituto di ricerca Neuromed di Pozzilli), dal Prof Fausto Russo dell’Università di Napoli, dalla Prof. Annalisa Colia  di Modena, dal Dott. Achille Pagliuca Direttore Generale, dalla Dr.ssa Emanuela Turriziani, Vice Presidente, da Giacinto Pesci, Avv. Silvio Grazioli pubbliche relazioni Dr. Luigi Proietti, Direttore artistico Franco Renzi,  organizzazione De Bonis Eventi 2000 – promotore cav.

    Tony De Bonis, ha premiato oltre al Direttore Sanitario Prof. Giovanni De Luca, della Casa Di Cura “ Villa Floria” i medici : Prof Filippo Nico – Primario Geriatria ospedale Nuovo Regina Margherita di Roma: Raffaele Reggio – Responsabile Centri Tao ospedali di Frosinone e Sora;Prof. Antonio Abbate – Associato Virginia Commonwe University Usa;Prof.ssa Rosa Grazia Bellomo – Associato Scienze Motorie Università Chieti; Dr. Alfonso Zuccoli, Primario Medicina Ospedale S. Gennaro Napoli; Prof. Raoul Saggini – Presidente Corso Laurea Fisioterapia Università Chieti; Dr.ssa Elsa Cossu – Ospedale Tor Vergata Cagliari;Prof.. Ivo Pulcini – Direttore Sanitario e Cardiol Società Sportiva Lazio;Dr. Massimo Savona – Cardiologo Ospedale di Frosinone;Dr. Angelo Reccia – Responsabile struttura Complessa Medicina Generale Polo D Cassino;Prof. Fausto Di Fazio – Veterinario Anagni; Dr. Francesco Rapone – Ozonoterapia M.S.G. Campano;Dr. Enzo Vari – Primario Ospedale San Benedetto di Alatri;Dr. Roberto Papitto – già Direttore Sanitario Ospedale di Alatri;Dr. Narciso Mostarda – Direttore Socio-Sanitario ASL Frosinone;Dr. Rucco Giuseppe – Radiologo Ascoli Piceno. Il Prof. Dott. Giovanni De Luca, nel assolvere alla sua opera  di luminare della medicina,  a sostegno degli ammalati, si è sempre distaccato sia eticamente che professionalmente dalle metodologie dei  noti Vannoni e Vescovi.

    Anna Izzo

    PUBBLICATO IL: 30 gennaio 2014 ALLE ORE 14:46