Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ALLA SCOPERTA DEL PIANETA GIOVANI. Roberta Fusco, la bella modella-blogger, tra passerelle e università


    La giovane casertana è protagonista della campagna pubblicitaria “Love & Love”: “Accanto ai libri della nobile giurisprudenza ho una marea di pubblicazioni, libri, riviste di moda” Roberta Fusco è la simpatica protagonista di questa domenica. Vent’anni, un liceo classico  concluso brillantemente alle spalle e un ottimo percorso universitario alla facoltà di Giurisprudenza presso la Federico […]

    Nella foto Roberta Fusco

    La giovane casertana è protagonista della campagna pubblicitaria “Love & Love”: “Accanto ai libri della nobile giurisprudenza ho una marea di pubblicazioni, libri, riviste di moda”

    Roberta Fusco è la simpatica protagonista di questa domenica. Vent’anni, un liceo classico  concluso brillantemente alle spalle e un ottimo percorso universitario alla facoltà di Giurisprudenza presso la Federico II. Ex allieva salesiana, conserva le amicizie e gli affetti dei suoi anni scolatici trascorsi nell’amato Istituto Salesiano di via Roma a Caserta “…quelli sono stati anni veramente magici…felici! Ed è lì che ho conosciuto gli amici più cari!” .

    Roberta è allegra, solare, estroversa ed è anche una bellissima ragazza. Riesce a coniugare interessi e impegno nello studio, da qualche tempo è impegnata nella moda. È  una delle modelle della campagna pubblicitaria “Love & Love”…ma il suo libretto universitario è pieno di successi   “Lo studio è per me un impegno costante e la scelta universitaria si è rivelata giusta, ma nel mio orizzonte si profilano ancora scelte molto diverse come la magistratura, ma anche il lavoro di mia madre che è Agente Assicurativo…Adesso però la moda, che è da sempre una mia passione, è entrata nella mia vita, non solo come modella…ma come blogger!” Roberta è, infatti, come le sue coetanee di oltreoceano, una outsider cibernetica di Moda, sul suo blog ,https://www.lapetiterobinoire.blogspot.it, (anche su Istagram lapetiterobinoire e su Fb)  si trova una sorta di diario pieno di notizie, di consigli e di proposte, il tutto raccontato con verve e ironia.

    Roberta è vulcanica, mi racconta delle sue nuove esperienze, il suo sorriso è travolgente, le chiedo di raccontarmi il suo sogno nel cassetto: “Eh…il mio sogno è la moda, certo adesso studio ma accanto ai libri della nobile giurisprudenza ho una marea di pubblicazioni, libri, riviste di moda. Io mi aggiorno continuamente e non è certo l’effimero di cui parlo, se solo si pensa alla portata economica, in termini di PIL, di questo settore”.

    Roberta mi spiega che vede la moda come arte, come comunicazione, una moda-social quella di questa giovanissima che riesce anche a “scovare” dei veri reperti, tesori autentici, negli armadi di famiglia “Sì … meravigliosi e insoliti capi e accessori vintage…Roma è il luogo dei miei bottini! Lì, a casa della nonna, l’armadio è un vero reportage storico delle grandi firme, quando erano grandi sartorie. Tra le cose che ho scoperto quelle che amo di più sono i cappotti, da Dior a Valentino, e non parliamo delle borse…che però nonna utilizza ancora”.

    Sempre parlando di vintage Roberta mi confida che adesso ha un “tesoro” da scoprire…un vecchio scatolone pieno di abiti di Haute Couture. Naturalmente la nonna è la sua complice, ma Roberta ha anche un rapporto speciale con la mamma Chicca “Sono molto fortunata, io sono legatissima a tutta la mia famiglia, ma devo riconoscere a mia madre di avermi cresciuta nella totale serenità, è lei che mi ha protetto da tutti i colpi della vita…io l’adoro e da lei deriva la positività di tutte le relazioni familiari”.

    Ma le sorprese de “La petite Roby noir” non finiscono qui, le chiedo dell’amore e di come si immagina a trent’anni. “In questo momento non ho una storia…anzi diciamo che la mia è finita, ma di certo l’amore alla nostra età aiuta a crescere. È un’esperienza intensa e ricca di tante cose…ma l’amicizia è per me più importante: gli amici non si lasciano mai! Ma tu mi hai chiesto come sarò a trent’anni? Ma non lo riesco proprio a immaginare! Trent’anni mi sembrano lontanissimi…dieci anni ma sono tantissimi! Né so come vivrò…non saprei proprio…forse Roma.”

    Nel salutare Roberta dopo questa simpaticissima conversazione dominata dal sorriso, le chiedo di dirmi una frase che la identifichi, che sappia sintetizzare il suo modo d’essere: “Tieni stretti i sogni e insegui le passioni!!!”

     

    Stefania Modestino

    PUBBLICATO IL: 12 gennaio 2014 ALLE ORE 14:57