Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Villa Literno / Fanno i loro comodi nella comunità “L’Arcobaleno”: i carabinieri ammanettano un 32enne e un 28enne


    Entrambi erano stato sottoposta agli arresti domiciliari Villa Literno - I carabinieri del comando Stazione di Villa Literno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 32enne napoletano. Gaetano Gervasio, all’atto dell’esecuzione della misura restrittiva già si trovava agli arresti domiciliari presso la comunità “L’Arcobaleno” di Villa Literno per reati di […]

    Entrambi erano stato sottoposta agli arresti domiciliari

    Villa Literno - I carabinieri del comando Stazione di Villa Literno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 32enne napoletano. Gaetano Gervasio, all’atto dell’esecuzione della misura restrittiva già si trovava agli arresti domiciliari presso la comunità “L’Arcobaleno” di Villa Literno per reati di spaccio di sostanza stupefacente. Lo stesso, che dovrà rispondere di violazione delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

     Inoltre, sempre nell’ambito della stessa operazione i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto,  per  evasione dagli arresti domiciliari, Elia Cancello 28enne napoletano. Lo stesso, che si trovava sottoposto alla detenzione domiciliare presso la comunità “ARCOBALENO” si è arbitrariamente allontanato dalla struttura ed è stato bloccato dai carabinieri in via Giardino. L’arrestato è stato, quindi, associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

    PUBBLICATO IL: 2 novembre 2012 ALLE ORE 10:02