Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    VILLA LITERNO – Aggredisce e rapina due prostitute poi si scaglia contro i carabinieri: arrestato


        Il 28enne è accusato anche di ricettazione, anche perchè si trovava alla guida di un motorino rubato Villa Literno – I Carabinieri della stazione del posto , hanno arrestato, sul tratto della strada provinciale Trentola-Ischitella, per “rapina aggravata, resistenza, violenza e lesioni a p.u.” il cittadino ghanese Alex Adu, 28enne, domiciliato in Afragola. Il […]

     

     

    Nella foto Alex Adu

    Il 28enne è accusato anche di ricettazione, anche perchè si trovava alla guida di un motorino rubato

    Villa Literno – I Carabinieri della stazione del posto , hanno arrestato, sul tratto della strada provinciale Trentola-Ischitella, per “rapina aggravata, resistenza, violenza e lesioni a p.u.” il cittadino ghanese Alex Adu, 28enne, domiciliato in Afragola. Il giovane, subito dopo aver aggredito due donne nigeriane dedite alla prostituzione su strada, asportando con la forza alle vittime euro 30,00 e 1 telefono cellulare, è stato bloccato dai militari dell’Arma intervenuti sul posto, dopo aver aggredito anche quest’ultimi con calci e pugni. L’Adu è stato altresì deferito all’A.G. per “ricettazione” poiché trovato in possesso di un ciclomotore piaggio, oggetto di furto denunciato in Roma. Una delle donne, invece, accompagnata presso l’ospedale di Castelvolturno – Pineta Grande, è stata riscontrata affetta da “escoriazioni mano dx” giudicate guaribili in gg. 4 s.c.. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’A.G.

    PUBBLICATO IL: 24 novembre 2012 ALLE ORE 12:25