Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Agg.15.50 – E’ di MONDRAGONE il vigilante dell’ospedale S. Rocco di Sessa ferito ed ricoverato d’urgenza. Indagato un giovane figlio di un noto pregiudicato


      Aggressione o incidente fortuito: indagano le forze dell’ordine  Agg. 15.51 del 16 ottobre – E’ di Mondragone il custode della guardiania dell’ospedale S. Rocco ferito e ricoverato d’urgenza presso lo stesso nosocomio. Si chiama A. P. e per il momento sono ancora in corso delle indagini per delineare le cause del ferimento. Si sospetta […]

     

    Aggressione o incidente fortuito: indagano le forze dell’ordine

     Agg. 15.51 del 16 ottobre – E’ di Mondragone il custode della guardiania dell’ospedale S. Rocco ferito e ricoverato d’urgenza presso lo stesso nosocomio. Si chiama A. P. e per il momento sono ancora in corso delle indagini per delineare le cause del ferimento. Si sospetta un’aggressione. Un ragazzo di 20 anni figlio di un noto pregiudicato risulterebbe indagato.

    Agg.23.50 – Gli inquirenti, dopo quanto accaduto al vigilante del posto di guardiania dell’ospedale sessano, stanno tentando di comprendere se le ferite subite dall’addetto alla guardiania siano state provocate da un incidente o da una presunta aggressione. Al momento c’è un sospettato, si tratterebbe di G.D.L, 20 anni figlio di un noto pregiudicato, scarcerato circa un anno fa dopo circa 13 anni di ininterrotta detenzione in carcere in regime di 41 bis e dopo anni di latitanza in Spagna.

    Agg. 22.30 – Risulta indagato un giovane, con ogni probabilita’ per aggressione, nella vicenda dell’addetto alla guardiania dell’ospedale S. Rocco ferito ed operato qualche ora fa

    SESSA AURUNCA – Un addetto della guardiania dell’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca è entrato d’urgenza pochi minuti fa nella sala operatoria del nosocomio aurunco, in quanto avrebbe riportato delle ferite dopo una caduta, presumibilmente, anche se le indagini delle forze dell’ordine sono ancora in corso, per una presunta aggressione.

     

     

    PUBBLICATO IL: 15 ottobre 2013 ALLE ORE 20:34