Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    USURA / Arrestato noto imprenditore di CAPODRISE e un bidello precario


      Il 51enne è titolare di un’importante azienda di calcestruzzo. Tassi di interessi mensili al 7 e al 10&. La denuncia delle vittime Capodrise - Un’indagine articolata che ha portato la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere a smascherare un giro di usura, che faceva perno sul noto imprenditore di Capodrise Angelo Pontillo, 51enne […]

     

    Il 51enne è titolare di un’importante azienda di calcestruzzo. Tassi di interessi mensili al 7 e al 10&. La denuncia delle vittime

    Capodrise - Un’indagine articolata che ha portato la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere a smascherare un giro di usura, che faceva perno sul noto imprenditore di Capodrise Angelo Pontillo, 51enne che è stato arrestato stamattina dai carabinieri della stazione di Marcianise, che fanno parte della compagnia di Santa Maria Capua Vetere.

    L’imprenditore, impegnato nel settore del calcestruzzo, aveva come complice il collaboratore scolastico precario, Marco Ricciardi. Secondo l’accusa, i due avevano messo sotto lo scacco dello strozzinaggio decine di imprenditori di Capodrise, Marcianise, Grazzanise e Recale, con tassi di interesse sui prestiti effettuati tra il 7 e il 10% al mese.

    Fondamentale per l’esecuzione dell’operazione la collaborazione che alle indagini hanno presta le vittime, diverse delle quali hanno denunciato i fatti all’autorità giudiziaria.

    PUBBLICATO IL: 19 dicembre 2012 ALLE ORE 17:00