Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    UFFICIALE, respinta l’istanza: Cosentino andrà in carcere nel primo giorno delle nuove Camere, forse già il 12 o il 13


      Alle 15.45 il presidente della sezione del tribunale che sta processando l’ex sottosegretario, ha reso nota la sua decisione. Ora si aspetta anche l’esito della seconda istanza, presentata al giudice Rossi, quello del processo il “Il principe e la ballerina”. Ma già con la prima il carcere è inevitabile   SANTA MARIA CAPUA VETERE […]

    Nella foto, Nicola Cosentino

     

    Alle 15.45 il presidente della sezione del tribunale che sta processando l’ex sottosegretario, ha reso nota la sua decisione. Ora si aspetta anche l’esito della seconda istanza, presentata al giudice Rossi, quello del processo il “Il principe e la ballerina”. Ma già con la prima il carcere è inevitabile

     

    SANTA MARIA CAPUA VETERE – Il primo verdetto e chiamiamolo così, anche se verdetto non dovrebbe essere è arrivato alle 15.45. Il presidente della sezione del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, che sta processando Nicola Cosentino, ha respinto l’istanza di scarcerazione presentata dai legali dell’ex sottosegretario, per il quale dunque, il prossimo 12 o 13 marzo, comunque nel primo giorno in cui saranno insediate le nuove Camere, si apriranno le porte del carcere, a prescindere dall’esito di una stessa istanza, presentata, sempre dai difensori si Cosentino al giudice Rossi, cioè all’altra sezione del tribunale che giudica l’ex leader del Pdl per la nota vicenda de “Il principe e la (scheda) ballerina”.

    Noi di questa vicenda abbiamo detto cosa pensiamo, sabato scorso e chi lo vuole sapere può CLICCARE QUI

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 4 marzo 2013 ALLE ORE 17:38