Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AGG. 14,38 MUORE IN AUTOSTRADA/ Era seduto sulla careggiata, forse ubriaco


      L’incidente si è verificato questa notte alle 5 e 30.  Si tratta di uno straniero, probabilmente dell’est Europa. Il tratto autostradale è rimasto chiuso fino alle 7,30.  La Polizia Stradale sta indagando per accertare le dinamiche del tragico episodio.  AGG.  14,38  – E’ uno straniero, probabilmente dell’Est Europa, l’uomo investito intorno alle 5.30 di questa […]

     

    L’incidente si è verificato questa notte alle 5 e 30.  Si tratta di uno straniero, probabilmente dell’est Europa. Il tratto autostradale è rimasto chiuso fino alle 7,30.  La Polizia Stradale sta indagando per accertare le dinamiche del tragico episodio. 

    AGG.  14,38  – E’ uno straniero, probabilmente dell’Est Europa, l’uomo investito intorno alle 5.30 di questa notte sulla A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Villa Literno e Caserta sud in direzione di Roma. La vittima non e’ stata comunque ancora identificata in quanto priva di documenti. Secondo gli accertamenti compiuti dalla Polstrada della sezione di Napoli Nord, sembra che l’uomo stesse seduto sulla carreggiata, probabilmente perche’ ubriaco, quando e’ stato colpito da una prima auto, per poi essere investito da altre vetture

     

    CASERTA – Autostrade per l’Italia comunica che questa notte, intorno alle ore 5.30 e’ avvenuto un incidente mortale sulla A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Villa Literno e Caserta sud in direzione di Roma. Le dinamiche sono ancora in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale, ma dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che il deceduto fosse a piedi lungo il tratto autostradale e sia stato investito da un’autovettura. Per consentire il completamento dei rilievi da parte della Polizia Stradale il tratto autostradale e’ rimasto chiuso fino alle 7.30 circa senza generare tuttavia turbative per la circolazione

    PUBBLICATO IL: 13 aprile 2013 ALLE ORE 9:48