Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    TEVEROLA / Donna al volante falcia ciclista: è gravissimo / S.MARIA C.V. – Arrestato il pregiudicato Serulo / S. NICOLA LA STRADA- Tenta di rubare Mercedes ad una donna: ammanettato


    Gran lavoro per i carabinieri delle rispettive stazioni. TEVEROLA  – Nella tarda serata di ieri, mercoledì, a Teverola, lungo la via ss 7/bis, una 38enne di nazionalità polacca, alla guida di una Peugeout 307 e con a bordo il marito, italiano,  per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo investendo OLEKSANDR PYSYUK,  43enne ucraino […]

    Nelle foto, da sinistra, Giovanni Serulo e Danyliv Andriy

    Gran lavoro per i carabinieri delle rispettive stazioni.

    TEVEROLA  – Nella tarda serata di ieri, mercoledì, a Teverola, lungo la via ss 7/bis, una 38enne di nazionalità polacca, alla guida di una Peugeout 307 e con a bordo il marito, italiano,  per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo investendo OLEKSANDR PYSYUK,  43enne ucraino che in sella ad una bici stava percorrendo detta via nello stesso senso di marcia. A seguito dell’impatto il ciclista è stato soccorso e trasportato presso l’ospedale civile di Aversa dove è in prognosi riservata a causa delle lesioni riportate.


    SANTA MARIA CAPUA VETERE
     I Carabinieri  della Stazione di Santa Maria Capua Vetere, hanno dato esecuzione ad un  ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa in data 06 novembre 2012 dalla Corte d’Appello di Napoli – settima sezione penale, nei confronti del pregiudicato Giovanni Serulo, di 41 anni. Il provvedimento restrittivo è scaturito da reiterate inosservanze delle prescrizioni dell’obbligo di presentazione alla p.g., segnalate alla competente A.G. dai militari operanti. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari su disposizione dell’A.G. mandante.


    SAN NICOLA LA STRADA - Nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio, i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza per il reato furto aggravato, il cittadino ucraino Andriy Danyliv, 28enne. Il predetto è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre tentava di asportare il veicolo modello Mercedes, parcheggiato lungo la pubblica via, di proprietà di una donna  51enne  del posto. L’arrestato, verrà giudicato con rito direttissimo.

    PUBBLICATO IL: 8 novembre 2012 ALLE ORE 17:00