Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    TERREMOTO – Notte tranquilla nel Matese, ma le verifiche sono ancora in corso


        Vertice in prefettura a Caserta con sindaci dei comuni coinvolti PIEDIMONTE MATESE – Notte tranquilla nell’area del Matese colpita ieri da un nuovo fenomeno sismico. All’alba la scossa piu’ importante, di magnitudo 1.9, non e’ stata avvertita dalla popolazione dei comuni interessati e compresi tra la provincia di Caserta e Benevento, in particolare […]

     

     

    Vertice in prefettura a Caserta con sindaci dei comuni coinvolti

    PIEDIMONTE MATESE – Notte tranquilla nell’area del Matese colpita ieri da un nuovo fenomeno sismico. All’alba la scossa piu’ importante, di magnitudo 1.9, non e’ stata avvertita dalla popolazione dei comuni interessati e compresi tra la provincia di Caserta e Benevento, in particolare San Potito Sannitico, Pietraroja e Cusano Mutri.

    A Piedimonte Matese, il comune piu’ importante del comprensorio matese, solo una quindicina di persone ha deciso di trascorrere la notte nel centro di prima accoglienza allestito nella palestra della scuola D’Amore. Altri pero’, impauriti dalle continue scosse, hanno lasciato le loro case per trovare rifugio da amici e parenti fuori provincia, o addirittura fuori regione.

    Completate le verifiche nei plessi scolastici, oggi sono in corso controlli negli uffici pubblici da parte dei tecnici comunali in collaborazione con i vigili del fuoco e personale della Protezione Civile: i primi rilievi sono positivi.

    A Caserta, intanto, e’ in corso in prefettura una riunione con i sindaci dei comuni interessati dal sisma. Ieri i primi cittadini di sei comuni hanno chiesto alle istituzioni una serie di garanzie a partire dalla concessione dello stato di emergenza.

    PUBBLICATO IL: 21 gennaio 2014 ALLE ORE 12:46