Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Super pusher 40enne di MARCIANISE arrestato in località macello: beccato con 2 mila e 500 euro


    L'uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere

    droga

     

    MARCIANISE -  I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, nella  decorsa notte hanno proceduto all’arresto di Giuseppe Senzio, 40enne di Marcianise con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

    Nel corso di servizi predisposti per il contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti, i militari dell’Arma hanno notato il predetto aggirarsi con fare sospetto in località macello di Marcianise.

    Quindi è stato deciso di eseguire un controllo. Sottoposto a perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di alcune dosi di marjiuana e della somma in denaro di 2.500 euro circa, suddivisa in banconote di piccolo taglio.

    La perquisizione, quindi, è stata estesa anche al veicolo in uso all’uomo ed alla propria abitazione. Proprio in quest’ultimo luogo i carabinieri hanno rinvenuto ulteriori  60 dosi della medesima sostanza ed un bilancino di precisione.

    Accompagnato in caserma per gli accertamenti di rito, il Senzio è stato dichiarato in stato di arresto e successivamente tradotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

    Il provvedimento odierno è frutto di un piano predisposto per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, attuato dalla Compagnia Carabinieri di Marcianise sulla base delle disposizioni impartite dal Comando Provinciale di Caserta.

    PUBBLICATO IL: 12 marzo 2014 ALLE ORE 12:14