Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    SOLDI RICICLATI dai casalesi in un hotel di Rimini intestato ad una testa di legno. Coinvolto un casertano


      Il provvedimento firmato dal Gip del tribunale di Bologna su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo felsineo   RIMINI – Il nucleo investigativo dei carabinieri di Rimini ha disposto il sequestro preventivo di un hotel, il Mutacita, nella zona di Miramare, e denunciato tre persone con l’accusa di intestazione fittizia di beni con […]

     

    Il provvedimento firmato dal Gip del tribunale di Bologna su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo felsineo

     

    RIMINI – Il nucleo investigativo dei carabinieri di Rimini ha disposto il sequestro preventivo di un hotel, il Mutacita, nella zona di Miramare, e denunciato tre persone con l’accusa di intestazione fittizia di beni con l’aggravante di aver favorito un’associazione per delinquere di stampo mafioso. Due delle persone coinvolte, Massimiliano Romaniello (39enne napoletano) e Giuseppe Ripoli (35enne di Policoro, provincia di Matera), si trovano gia’ in carcere con l’accusa di far parte di un’associazione per delinquere finalizzata all’estorsione, sgominata dai carabinieri nell’ambito dell’operazione Mirror, contro la camorra. La terza persona coinvolta, A.F., 51enne casertano, al quale e’ stata intestata la societa’ di gestione dell’albergo, e’ denunciato a piede libero. I muri della struttura alberghiera non sono sotto sequestro e la proprieta’ e’ estranea all’indagine. Ripoli e Romaniello erano stati arrestati nel mese di aprile. Dalle intercettazioni e’ emerso l’interessamento alla gestione dell’hotel dalla quale gli indagati contavano di ottenere un giro di affari di circa 200mila euro a stagione e di mettersi in tasca, al netto delle spese, circa 100-120mila euro. Il sequestro della societa’ che la scorsa estate ha gestito l’albergo e’ stato eseguito questa mattina, disposto dal gip di Bologna su richiesta della direzione distrettuale antimafia.

    PUBBLICATO IL: 18 novembre 2013 ALLE ORE 17:47