Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MAXISEQUESTRO – 21 allevamenti, più di 5000 bufale da latte “sigillati” dai Nas


    L’operazione eseguita su ordine del Gip del Tribunale di S.maria cv, Nicoletta Campanaro, che ha accertato la richiesta formulata dalla Procura della Repubblica. Capi vaccinati contro la brucellosi, nonostante la prescrizione che consente di utilizzare il vaccino solo per bufale tra il sesto e il nono mese di età.  CASERTA – I Carabinieri del Nas […]

    L’operazione eseguita su ordine del Gip del Tribunale di S.maria cv, Nicoletta Campanaro, che ha accertato la richiesta formulata dalla Procura della Repubblica. Capi vaccinati contro la brucellosi, nonostante la prescrizione che consente di utilizzare il vaccino solo per bufale tra il sesto e il nono mese di età. 

    CASERTA – I Carabinieri del Nas hanno eseguito sequestri in 21 allevamenti di bufale nel Casertano con oltre 5.200 capi di bestiame.

    I sequestri sono stati disposti, in applicazione del principio di precauzione, dal Gip di Santa Maria Capua Vetere , Nicoletta Campanaro, al termine di controlli amministrativi e preventivi sull’uso illecito del vaccino contro la brucellosi

    Secondo gli accertamenti – riferisce la Procura della Repubblica del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, che ha chiesto i provvedimenti – numerosi capi di bestiame adulti erano stati trattati con il farmaco nonostante il Piano straordinario triennale per il contenimento della brucellosi bufalina in provincia di Caserta preveda che possano essere vaccinato solo gli animali tra il sesto e il nono mese di eta’.

    PUBBLICATO IL: 2 novembre 2013 ALLE ORE 9:27