Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Scrivi al direttore / Via Colombo a Caserta: acqua erogata col contagocce. A chi rivolgersi? Allo Spirito Santo


    Ci scrive un nostro lettore residente nella centralissima arteria della città capoluogo, lamentando un disagio che ormai dura da mesi. Egregio Direttore, il problema della ormai cronica mancanza di acqua a Caserta è più grave e più diffuso di quanto non sembri. Io abito a via Colombo, in pieno centro, e ormai da 4 mesi l’acqua arriva […]

    Nella foto, via Colombo

    Ci scrive un nostro lettore residente nella centralissima arteria della città capoluogo, lamentando un disagio che ormai dura da mesi.

    Egregio Direttore,
    il problema della ormai cronica mancanza di acqua a Caserta è più grave e più diffuso di quanto non sembri. Io abito a via Colombo, in pieno centro, e ormai da 4 mesi l’acqua arriva a singhiozzo, con una pressione così bassa che devo “presidiare” i rubinetti per capire qual’è il momento giusto per farsi la doccia. Non parliamo poi della lavatrice, che rischia ormai di bruciarsi.
    Vorrei fare una class action contro la Napoletanagas. Mi sà indicare a chi potrei rivolgermi?
    Grazie
    Gaspare Leonardi

     

    La replica – … allo Spirito Santo! In questa città senza spina dorsale, senza etica pubblica, senza afflato per la partecipazione civile, solo allo Spirito Santo, dato che non mi sento di consigliarle di andare in qualche sede delle associazioni dei consumatori, luoghi di bassa cucina speculativa e per di più inconcludenti. Speriamo che Casertace possa contribuire attraverso la pubblicazione di questa sua nota a che qualcuno si occupi del problema.

    Da parte nostra, siamo pronti a ritornarci sopra.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 12 ottobre 2012 ALLE ORE 13:36