Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Scoperta una discarica di fanghi a BAIA DOMIZIA, in località Pantano. La denuncia del sindaco


    Il primo cittadino fa sapere. "questa riparazione peserà non poco sulle casse del Comune, quindi, chi ha provveduto a provocare il danno deve sapere che il dispetto non è stato fatto al sindaco o all’amministrazione in generale, ma ai cittadini di Cellole"

    Izzo

    Nelle foto, da sinistra, il sindaco Aldo Izzo

     

    CELLOLE – COMUNICATO STAMPA. Il sindaco Aldo Izzo ha ‘scovato’ una piccola discarica presente a Baia Domizia, in località Pantano. Stamattina, venerdì il primo cittadino si è recato sul posto ed ha trovato un cumulo di fanghi provenienti molto probabilmente da piccoli impianti di depurazione. Immediatamente Izzo si è attivato allertando la Capitaneria di Porto. Non si esclude che anche rispetto a questa vicenda la fascia tricolore cellolese possa decidere di fare una denuncia contro ignoti come capitato qualche giorno fa, dopo aver constatato uno squarcio al telone nella discarica San Girolamo, causato da mano umana e non dalle cattive condizioni climatiche come era stato ipotizzato in un primo momento. Izzo, infatti, aveva presentato denuncia affermando che “questa riparazione peserà non poco sulle casse del Comune, quindi, chi ha provveduto a provocare il danno deve sapere che il dispetto non è stato fatto al sindaco o all’amministrazione in generale, ma ai cittadini di Cellole”, aveva affermato il sindaco Izzo a muso duro. Tra l’altro, a breve sarà indetta anche la gara di appalto per bonificare il sito San Girolamo e rimossi i rifiuti combusti che si trovano nella discarica in località “La Pescara”.

    PUBBLICATO IL: 7 marzo 2014 ALLE ORE 15:39