Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    SANTA MARIA C.V. – Tribunale: il sindaco si aggrappa a Carlo Sarro:”Assurdo togliere alla mia città anche le competenze sull’alto casertano”


      Un’altra giornata difficile per il primo cittadino dopo le notizie che preparano un ulteriore dismissione di altri 7 comuni  S.Maria C.V. – “Devo ringraziare pubblicamente, come sindaco e come sammaritano, l’onorevole Carlo Sarro che si è opposto con fermezza all’ennesimo inaudito attacco al tribunale di Terra di Lavoro, che ha sede a Santa Maria Capua […]

    Nella foto: il tribunale di Santa Maria C.V.

     

    Un’altra giornata difficile per il primo cittadino dopo le notizie che preparano un ulteriore dismissione di altri 7 comuni 

    S.Maria C.V. – Devo ringraziare pubblicamente, come sindaco e come sammaritano, l’onorevole Carlo Sarro che si è opposto con fermezza all’ennesimo inaudito attacco al tribunale di Terra di Lavoro, che ha sede a Santa Maria Capua Vetere“. Lo afferma il primo cittadino Biagio Di Muro, commentando l’intervento del parlamentare in commissione giustizia della Camera.

    L’ipotesi di sottrarre anche alcuni territori dell’alto Casertano alla giurisdizione del foro sammaritano – aggiunge Di Muro – è assurda, così come lo è stata l’istituzione del tribunale di Napoli Nord. E bene ha fatto l’onorevole Sarro a sottolineare l’illogicità di provvedimenti che smentiscono la validità del ‘modello Caserta’ spezzettando l’attività giudiziaria in provincia di Caserta addirittura in tre circoscrizioni diverse“.

    PUBBLICATO IL: 10 dicembre 2013 ALLE ORE 18:48