Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    SAN TAMMARO – Era sull’Appia con una prostituta: giovane rapinato


        Il giovane si stava dilettando in compagnia di una lucciola, quando è stato minacciato con una pistola e rapinato del portafoglio e di tutto ciò che aveva nelle tasche SAN TAMMARO - Lo scorso 6 gennaio, in tarda serata, un giovane del circondario è stato rapinato mentre si trovava in compagnia di una prostituta. […]

     

     

    Il giovane si stava dilettando in compagnia di una lucciola, quando è stato minacciato con una pistola e rapinato del portafoglio e di tutto ciò che aveva nelle tasche

    SAN TAMMARO - Lo scorso 6 gennaio, in tarda serata, un giovane del circondario è stato rapinato mentre si trovava in compagnia di una prostituta. La Nazionale Appia che attraversa San Tammaro, è una vera e propria vetrina a cielo aperto di giovani donne che vendono il proprio corpo.

    Le lucciole, sono sempre più numerose frequentatrici delle due sponde dell’Appia che, da Capua, scorre fino a Teverola. Spesso, la ‘marchetta’, è fugacemente consumata dal cliente di turno, a ridosso delle abitazioni periferiche di San Tammaro, generando non poco disagio in quei residenti.

    Nel caso specifico, il giovane avventore aveva imboccato un viottolo di campagna e, dopo aver dato sfogo al proprio desiderio, ancora con i calzoni calati, si è visto accostare da una persona che, pistola alla mano, l’ha depredato del portafogli e di quanto di valore avesse con sé. Ripresosi dallo stordimento, al fiaccato e alleggerito avventore, non è restato che darsela a gambe più velocemente dello stesso rapinatore.

    PUBBLICATO IL: 9 gennaio 2014 ALLE ORE 9:52