Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    San Cipriano / Altre ruspe, va giù una casa abusiva in via Acquaro e stasera fiaccolata a Casale. Don Picone: “No all’abusivismo, ma dateci una mano”


    La demolizione del manufatto, costruito su una zona sismica, è stato decretato dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere San Cipriano d’Aversa - Una abitazione ancora allo stato di edificio grezzo costruita a San Cipriano di Aversa, e’ in fase di demolizione su mandato della procura di Santa Maria Capua Vetere. Il manufatto […]

    Nella foto, via Acquaro a San Cipriano

    La demolizione del manufatto, costruito su una zona sismica, è stato decretato dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere

    San Cipriano d’Aversa - Una abitazione ancora allo stato di edificio grezzo costruita a San Cipriano di Aversa, e’ in fase di demolizione su mandato della procura di Santa Maria Capua Vetere. Il manufatto abusivo e’ sorto in via Acquaro in una zona a rischio sismico. Nei giorni scorsi a Casal di Principe sono iniziate le operazioni di abbattimento di fabbricati abusivi, anche tra proteste della popolazione.

    Questa sera, venerdì, e’ prevista una fiaccolata a Casal di Principe contro gli abbattimenti di due case gia’ avvenuti. A organizzare la manifestazione sono i parroci di Casal di Principe. “Con questa fiaccolata” – spiega don Franco Picone, parroco di San Nicola a Casale, dopo la morte di don Peppino Diana, e recentemente nominato Vicario Generale – noi e tutte le persone che parteciperanno, non vogliamo giustificare e tollerare l’abusivismo. Al contrario, i cittadini acquistano sempre piu’ consapevolezza dei limiti dell’ illegalita’, e invocano un aiuto dalle istituzioni“. L’appuntamento e’ per questa sera alle 19.

    PUBBLICATO IL: 5 ottobre 2012 ALLE ORE 14:31