Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S. MARIA C.V. / Sbocciano i garofani: dopo il bilancio, pronto il super gruppo N.Psi di 6 consiglieri. Sarà ribaltone.


      Sarà formato dai 5 vecchi sammaritani più D’Addio, il quale già sul bilancio si potrebbe astenere. Obiettivo: mettere nell’angolo Stellato e Nicola Leone. E Mattucci, ora, cosa dirà? S. Maria C. V. – Ci sarebbe anche un tempo stabilito per la sbocciatura dei garofani nel consiglio Comunale di S. Maria C. V.. Il tempo […]

     

    Nella foto, il trio, Di Muro, Mattucci e Stellato

    Sarà formato dai 5 vecchi sammaritani più D’Addio, il quale già sul bilancio si potrebbe astenere. Obiettivo: mettere nell’angolo Stellato e Nicola Leone. E Mattucci, ora, cosa dirà?

    S. Maria C. V. – Ci sarebbe anche un tempo stabilito per la sbocciatura dei garofani nel consiglio Comunale di S. Maria C. V.. Il tempo dovrebbe essere quello immediatamente successivo all’approvazione del bilancio di previsione fissato per lunedì e martedì prossimi. Successivamente, i 5 consiglieri comunali, de “i sammaritani”, dovrebbero dare vita, insieme ad Arturo D’Addio, il quale pare sia orientato ad astenersi sul bilancio, ha un super gruppo del Nuovo Psi di 6 consiglieri. Entrando in maggioranza, e fermo restando che i sammaritani il loro assessore lo hanno già, il nuovo gruppo esprimerebbe un secondo nome in giunta: quello di De Riso, in un esecutivo allargato ad almeno a 6 unità. Quanto questo possa far piacere al centro sinistra che vedrà entrare nella maggioranza il partito del governatore della Regione, non è dato ancora sapere.

    I rumors parlano di una volontà di ridimensionare, attraverso questa manovra, il peso di Stellato e di Nicola Leone nel governo cittadino.

    Comunque si tratterà di un mezzo ribaltone, dato che D’Addio e un partito che si è candidato per una coalizione, risultata sconfitta al ballottaggio, passeranno dalla minoranza alla maggioranza.

    Noi di Casertace, porcherie di questo tipo le condannammo ai tempi di Giudicianni e le condanneremmo oggi. Dario Mattucci che ci affiancò nella denuncia del ribaltone-Giudicianni, come si esprimerà in questa circostanza?

    G. G. 

    PUBBLICATO IL: 23 ottobre 2012 ALLE ORE 20:34