Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S. Maria C.V./ Pioggia di incarichi. Ecco gli avvocati che beccano i quattrini del Comune


    Cominciamo la nostra periodica analisi delle centinaia di determine di spesa, questa volta relative al mese di dicembre. Centinaia di migliaia di euro, distribuiti con affidamenti diretti, agli amici e agli amici degli amici. Santa Maria Capua Vetere – Una chiusura con il botto. Un mese di dicembre clamoroso, in cui, tra impegni di spesa, […]

    Il sindaco Biagio Di Muro

    Cominciamo la nostra periodica analisi delle centinaia di determine di spesa, questa volta relative al mese di dicembre. Centinaia di migliaia di euro, distribuiti con affidamenti diretti, agli amici e agli amici degli amici.

    Santa Maria Capua Vetere – Una chiusura con il botto. Un mese di dicembre clamoroso, in cui, tra impegni di spesa, collegati ad affidamenti diretti già liquidati, il comune di Santa Maria Capua Vetere ha toccat vette di spreco, mai toccate in precedenza. Il calcolo preciso lo faremo nei prossimi giorni, ma sicuramente siamo ben al di là dei 350 mila euro, impegnati o spesi, nei soli 31 giorni di dicembre.

    La prima porzioncina del racconto la dedichiamo alle prebende prese dagli avvocati, incaricati dal segretario generale De Nisi per rappresentare il comune di Santa Maria Capua vetere in vari contenziosi.

    Beh, sarebbe interessante capire quante di queste cause il comune vince e soprattutto se, la nomina di un professionista esterno, pù o meno lautamente remunerato, serve effettivamente a tutelare il comune, riducendo al minimo gli esborsi per risarcimenti e per riscontrare sconfitte all’interno di giudizi che lo coinvolgono.

    Ma questo sarà materia di approfondimento successivo. Per il momento, ci limitiamo a elencare un primo kit di avvocati nuovi di zecca.

    Nomi che nelle determine dei mesi precedenti non erano comparsi o erano comparsi molto raramente.

    La sensazione è che si tratti di ragazzotti o ragazzotte che lavorano dentro a studi professionali più importanti o a questi sia collegati direttamente. Vedremo.

    Per il momento questi i nomi, gli incarichi e gli importi, nel caso di specie, tutti firmati dal segretario generale Assunto Di Nisi: l’avvocato Luisa Piccirillo, ha avuto due incarichi per un compenso pari a 2500 euro; Mario Zechender 7000mila euro. Entrambi hanno lavorato su casi che riguardano sinistri stradali.

    g.g.

    PUBBLICATO IL: 26 gennaio 2013 ALLE ORE 11:31