Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S. MARIA C.V. / Incredibile, fanno un buco sotto la doccia di un negozio di Via Mazzocchi per ripulire le casse della BNL: colpo sventato


      I Carabinieri sono riusciti a scoprire il foro. Nel sopralluogo trovati molti attrezzi utili per lo scavo. S. Maria C.V. – I Militari della Compagnia Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere sono intervenuti all’interno di un locale commerciale sito alla via Mazzocchi di quel Comune. A seguito di un accurato sopralluogo ed ispezione dei […]

     

    Nelle foto, da sinistra, gli attrezzi atti allo scavo sequestrati e il buco rinvenuto sotto il piano doccia.

    I Carabinieri sono riusciti a scoprire il foro. Nel sopralluogo trovati molti attrezzi utili per lo scavo.

    S. Maria C.V. – I Militari della Compagnia Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere sono intervenuti all’interno di un locale commerciale sito alla via Mazzocchi di quel Comune. A seguito di un accurato sopralluogo ed ispezione dei locali interni, i militari operanti hanno rinvenuto, nascosto sotto il piatto doccia dei servizi igienici, un foro di grosse dimensioni praticato nella pavimentazione.

    I Carabinieri, coadiuvati da personale dei Vigili del Fuoco, hanno ispezionato l’interno del cunicolo creato al di sotto della pavimentazione, constatando che lo stesso terminava in prossimità di tubazioni del gas e condutture elettriche. Dai primi accertamenti effettuati dai Carabinieri, si può ipotizzare che il cunicolo sotterraneo era stato probabilmente realizzato da alcuni malviventi per introdursi illecitamente all’interno dell’istituto di credito “Banca Nazionale Del Lavoro” sito sulla medesima strada a poche decine di metri dal citato locale commerciale.

    Sono in corso le indagini al fine di acclarare l’identità dei malviventi nonché il piano articolato dagli stessi per attuare il fine illecito.

    Nel corso del sopralluogo sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro numerosi attrezzi atti allo scavo.

    PUBBLICATO IL: 30 ottobre 2012 ALLE ORE 18:36