Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    S.Felice a Cancello. Vandali scatenati al “Matinale”. Distrutti i fari che illuminavano l’pera federiciana


    Erano stati finanziati dall'Arim

    sfelicec

    SAN FELICE A CANCELLO- Continuano gli atti vandalici ai danni del sistema di illuminazione che, nell’ultimo anno della precedente Amministrazione comunale l’Arin aveva finanziato allo scopo di dare lustro e materiale visibilità al Matinale, forte federiciano, porta del parco del partenio.

    In questi mesi, gli atti vandalici si sono ripetuti e i loro effetti aggravati, fino allo spegnimento completo dei fari.

    L’Arin aveva finanziato , su istanza dell’allora sindaco Emilio Nuzzo, dato che in quella zona c’è un passaggio strategico di un acquedotto fondamentale per la provincia di Napoli.

    I raid vandalici non temono neppure la vigilanza stabile che la stessa Arin ha organizzato a tutela del suo acquedotto.

    Forse un impianto di telesorveglianza potrebbe risultare utile, ma non si può certo escludere che pure le telecamere potrebbero essere, a loro volta, vandalizzate.

     

    Red. pro

    PUBBLICATO IL: 26 febbraio 2014 ALLE ORE 18:47