Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Ruba soldi e cellulare ad una prostituta di VIALE CARLO III. Arrestato 33enne di MARCIANISE


    La donna derubata è stata trascinata per alcuni metri sull’asfalto perchè rimasta impigliata al veicolo S.MARCO EVANGELISTA - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Marcianise, impegnati in servizio preventivo di controllo del territorio, hanno tratto in arresto  Pietro PACCONE, classe 80 del posto. L’uomo, dovrà rispondere di rapina in danno di […]

    La donna derubata è stata trascinata per alcuni metri sull’asfalto perchè rimasta impigliata al veicolo

    S.MARCO EVANGELISTA - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Marcianise, impegnati in servizio preventivo di controllo del territorio, hanno tratto in arresto  Pietro PACCONE, classe 80 del posto.

    L’uomo, dovrà rispondere di rapina in danno di una prostituta. Erano le 04.00 circa quando il PACCONE si è avvicinato alla 23enne rumena, che stazionava in viale Carlo III. area Capodrise, invitandola a salire in auto.

    La donna, che pensava di dover fornire prestazione sessuale a pagamento, ha ottemperato all’invito ed una volta a bordo dell’autovettura è stata condotta in luogo appartato poco distante.

    E’ proprio lì l’uomo dopo averla aggredita, si è imossessato della borsa contenente denaro contante per  € 130 ed un telefono cellulare, spingendola fuori dall’abitacolo. Nel ripartire, la ragazza rimasta impigliata al veicolo è stata trascinata per alcuni metri sull’asflato riportando varie escoriazioni. La dettagliata descrizione fornita dalla vittima nella immediatezza dei fatti ha consentito ai militari operanti di risalire all’aggressore, noto pregiudicato della zona, il quale è stato immediatamente raggiunto presso la propria abitazione e tratto in arresto. L’arrestato sarà giudicato con rito direttissimo.

    PUBBLICATO IL: 15 settembre 2013 ALLE ORE 13:26