Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Razziato il cimitero di GRAZZANISE/S.M. LA FOSSA: rubati portafiori, generatori, rame e fiori di plastica


      Fortunatamente, si fa per dire, questa volta, non sono state riscontrate dirette  azioni profanatrici a danno dei loculi   GRAZZANISE - Pochi mesi fa il cimitero che sorge quasi al confine tra la località mazzonara e S.Maria la Fossa è stato colpito da un atto bruttissimo, dissacratorio: 4 tombe, lo scorso 17 agosto, furono […]

     

    Fortunatamente, si fa per dire, questa volta, non sono state riscontrate dirette  azioni profanatrici a danno dei loculi  

    GRAZZANISE - Pochi mesi fa il cimitero che sorge quasi al confine tra la località mazzonara e S.Maria la Fossa è stato colpito da un atto bruttissimo, dissacratorio: 4 tombe, lo scorso 17 agosto, furono colpite, brutalmente, barbaramente, da atti vandalici.

    Oggi, martedì, il camposanto è stato ancora una volta, tristemente, protagonista. Fortunatamente, si fa per dire, a questo giro, non sono state riscontrate dirette  azioni profanatrici a danno dei loculi  ma i delinquenti si sono limitati solamente ai furti: ottone, rame, portafiori e addirittura fiori di plastica, magari da riciclare per le vendite in occasione della festività dei  morti e dei santi.

    A quanto par i ladri si sarebbero introdotti, avvalendosi di una scaletta, dall’angolo sinistro del cimitero che confina con l’argine del fiume VolturnoG.T.

    PUBBLICATO IL: 22 ottobre 2013 ALLE ORE 11:41