Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Rapinatore 45enne casertano ripulisce una banca in Veneto, ma viene arrestato


      Fatali per Cangiano le banconote anti rapina CASERTA – Un casertano rapinatore nel Veneto, è finito in carcere dopo una rapina consumata all’interno di una banca di Cazzano di Tramiglia in provincia di Verona. Si tratta di Carlo Cangiano 45 anni che ha agito utilizzando delle forbici, ovviamente per eludere i controlli che impediscono di […]

     

    Fatali per Cangiano le banconote anti rapina

    CASERTA – Un casertano rapinatore nel Veneto, è finito in carcere dopo una rapina consumata all’interno di una banca di Cazzano di Tramiglia in provincia di Verona. Si tratta di Carlo Cangiano 45 anni che ha agito utilizzando delle forbici, ovviamente per eludere i controlli che impediscono di portare armi all’interno degli istituti di credito.

    Ma tra le molte banconote che l’uomo ha portato via ce n’erano anche alcune anti rapina. Il che ha consentito ai carabinieri di rintracciarlo e di ammanettarlo.

    PUBBLICATO IL: 18 ottobre 2013 ALLE ORE 20:14