Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Raffaele Bidognetti pentito tra scoop e smentite. Perquisite la redazione della Gazzetta di Caserta e della giornalista autrice dell’articolo


        Di fronte a questi fatti si ha la sensazione che la notizia del ravvedimento del figlio di Cicciotto non sia, poi, così campata in aria Casal di Principe - Lo scoop è di quelli importanti e, seppur smentito dalla Dda, si ha la sensazione che non sia del tutto infondata. Sensazione corroborata da […]

    Nelle foto, da sinistra, la giornalista della Gazzetta di Caserta, Maria Giovanna Pellegrino e Raffaele Bidognetti

     

     

    Di fronte a questi fatti si ha la sensazione che la notizia del ravvedimento del figlio di Cicciotto non sia, poi, così campata in aria

    Casal di Principe - Lo scoop è di quelli importanti e, seppur smentito dalla Dda, si ha la sensazione che non sia del tutto infondata. Sensazione corroborata da quello che è capitato nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 novembre, nella redazione della Gazzetta di Caserta e nell’abitazione della giornalista Maria Giovanna Pellegrino autrice dell’articolo che annunciava, ieri mattina, giovedì il pentimento di un pezzo da super 90 della camorra del clan dei Casalesi.

    I fatti che corroborano l’idea che qualcosa di plausibile ci sia nella notizia della Gazzetta di Caserta è dimostrato dalle perquisizioni a cui è stata sottoposta sia la redazione, sia la casa della collega Pellegrino, sia la stessa Pellegrino.

    Staremo a vedere.

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 30 novembre 2012 ALLE ORE 13:37