Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Ladri in trasferta cercano di svuotare le slot machines di un bar in Località Quattro Venti: manette per due


       Il 24enne e 31enne arrivavano da Venafro. Pronto ed efficace l’intervento delle Stazioni dei Carabinieri di Ailano e di Prata Sannita Per tentato furto aggravato, sono finiti invece in manette Mario Fusco, 24enne, e Nicola D’Angelo, 31enne, entrambi di Venafro in provincia di Isernia. I due sono stati sorpresi dai militari mentre stavano tentando […]

     

    Nelle foto, da sinistra, Nicola D’angelo e Mario Fusco

     Il 24enne e 31enne arrivavano da Venafro. Pronto ed efficace l’intervento delle Stazioni dei Carabinieri di Ailano e di Prata Sannita

    Per tentato furto aggravato, sono finiti invece in manette Mario Fusco, 24enne, e Nicola D’Angelo, 31enne, entrambi di Venafro in provincia di Isernia. I due sono stati sorpresi dai militari mentre stavano tentando un “colpo”, all’interno di un bar – sala giochi, ubicato in località Quattro Venti. Nella circostanza sono stati sottoposti a sequestro numerosi arnesi atti allo scasso, con i quali i due avevano tentato di forzare le cassette di sicurezza di alcune slot machine, al fine di asportarne il denaro contenuto. All’arrivo di due pattuglie delle Stazioni di Ailano e Prata Sannita, allertate dai proprietari del negozio, il Fusco ha tentato la fuga da una finestra posteriore, mentre il D’Angelo, che fungeva da “palo”, ha tentato di allontanarsi dall’ingresso principale, ma sono stati entrambi prontamente bloccati. I due sono stati così trasferiti presso la caserma di Piedimonte Matese per le formalità di rito e successivamente sottoposti agli arresti domiciliari.

    PUBBLICATO IL: 1 novembre 2012 ALLE ORE 12:29