Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ORE 10,36 ESCLUSIVA Polverino è ancora in ospedale. Domani mattina si saprà se e quando andrà in carcere e quando sarà interrogato


    Siamo in grado di ricostruire le concitate fasi dell’arresto del consigliere regionale, che è passato prima per il pronto soccorso dell’ospedale di Caserta, salvo poi essere ricoverato nel Melorio di S.Maria C.V. con una prognosi di 48 ore di osservazione S.MARIA C.V - Il Gip del Tribunale di Napoli, Isabella Iaselli, che ha firmato l’ordinanza […]

    Siamo in grado di ricostruire le concitate fasi dell’arresto del consigliere regionale, che è passato prima per il pronto soccorso dell’ospedale di Caserta, salvo poi essere ricoverato nel Melorio di S.Maria C.V. con una prognosi di 48 ore di osservazione

    S.MARIA C.V - Il Gip del Tribunale di Napoli, Isabella Iaselli, che ha firmato l’ordinanza degli ormai famosissimi 13 arresti legati alle presunte tangenti e alla presunta turbativa d’asta  in ambito Asl Caserta, aspetterà la scadenza delle 48 ore indicate dal certificato medico che ha inquadrato le condizioni di salute di Angelo Polverino.

    Il malore, che ha colpito il consigliere regionale nel momento in cui si sono presentati al suo cospetto gli uomini della Dia, lo ha costretto prima a ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale di Caserta, successivamente a quelle dei medici dell’ospedale Melorio di S.Maria C.V.

    Si era ipotizzato, subito dopo l’arrivo di Polverino al Tso dell’ospedale del capoluogo, a un suo ricovero nel reparto di terapia intensiva, ma i medici non hanno considerato il problema cardiaco di Polverino tanto grave e urgente da giustificare questo tipo di collocazione. 48 ore in osservazione e siccome per questo tipo di prescrizione, all’ospedale di Caserta posti non ce ne erano, il consigliere regionale è stato indirizzato verso la struttura sanitaria sammaritana dove si trova anche stamattina piantonato. Entro domani mattina, sabato, dunque, il Gip Iaselli chiederà lumi ai medici del Melorio e in base a questa relazione, deciderà quando procedere all’interrogatorio di garanzia che, dovrebbe essere fissato, però, non più tardi di lunedì.

    Oltre a questo, ovviamente, domani mattina si saprà anche se Polverino dovrà rimanere ricoverato oppure se dovrà raggiungere il carcere di S.Maria C.V. dove sono reclusi altri 8 indagati di questa vicenda, dato che 4 di loro, e cioè Francesco Bottino, Antonio Rinaldi, Fiore Ranieri e Giuseppe Grillo

    PUBBLICATO IL: 8 novembre 2013 ALLE ORE 10:39