Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    IL PACCO IN AUTOSTRADA. Tentano di vendere ad un camionista un tablet, ma nella confezione c’è solo il sale


    I malviventi sono stati bloccati dai carabinieri che hanno assistito alla scena in diretta

     

    Controlli_carabinieri

    CASERTA - I carabinieri che controllano il tratto autostradale hanno messo a segno poco fa un’operazione eseguita in un’area di servizio ubicata lungo l’autostrada A1, in provincia di Caserta. Qui i militari, che avevano da poco terminato un servizio di scorta a un convoglio militare, hanno assistito in diretta a quello che poi si e’ rivelato essere il classico ‘pacco’. La vittima, un autotrasportatore polacco, prima che i due truffatori potessero allontanarsi, si e’ accorto che nel pacchetto, anziche’ esserci tablet, iPhone e navigatore satellitare come gli era stato fatto vedere in precedenza, vi era solo del sale, costato molto caro visto che il prezzo pattuito e’ stato di 250 euro.

    I militari sono quindi intervenuti, anche perche’ i truffatori, con un bel po’ di precedenti alle spalle sempre per medesimi reati, hanno spintonato a terra la vittima e sono risaliti in macchina in fretta e furia per allontanarsi. I due sono stati pero’ bloccati dalla pattuglia dopo un breve inseguimento. Sull’automobile e’ stato recuperato tutto il materiale, oltre al denaro truffato. La vittima ha riportato, a seguito della caduta, solo qualche escoriazione. I due pregiudicati sono stati arrestati con l’accusa di rapina e portati presso le rispettive abitazioni agli arresti domiciliari.

    PUBBLICATO IL: 26 marzo 2014 ALLE ORE 17:52