Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA CON FOTO ORE 20.10. PAUROSO SCHIANTO, gravemente ferita nota farmacista, è stata sottoposta a Tac


    Sul posto sono intervenuti il 118 e i vigili urbani di Portico di Caserta.

     

    ambulanza in Via Gramsci

     

    AGG ORE 20.10 : Si stava recando a prelevare sua figlia a scuola, dopo essere uscita dalla farmacia Iodice di Macerata Campania in cui lavora. Sono stati secondi di terrore per Margherita M. farmacista rimasta coinvolta nell’incidente avvenuto a Portico di caserta all’altezza dell’incrocio di via Gramsci e via Iodice .

    Da pochi minuti Margherita M. ha completato un esame Tac nell’Ospedale San Giuseppe e Melorio di S. Maria C.V.. Le è vicino il marito Pisani e pare che la donna non abbia mai perso conoscenza. Naturalmente la sua prognosi resta riservata.

    AGG: ORE 15,48:  E’ una nota farmacista di Macerata Campania la donna coinvolta nel drammatico incidente di Portico di Caserta, che ora versa in gravi condizioni all’ospedale San Giuseppe e Melorio di Santa Maria Capua Vetere. Precisamente si tratta della moglie di Gianfranco Pisani di Marcianise, ultimo segretario cittadino del partito Grande Sud.

    PORTICO DI CASERTA - Un grave incidente tra due autovetture è avvenuto pochi minuti fa, alle ore 13.55, a Portico di Caserta, all’altezza dell’incrocio di via F. Iodice e Via A. Gramsci.

    A causare l’incidente è stato un mancato rispetto del codice della strada. Immediati sono stati gli interventi del 118 e dei Vigili Urbani della cittadina portichese.

    Dalle prime ricostruzioni dell’incidente la Multipla, che giungeva da via Gramsci, non si sarebbe fermata allo stop invadendo così la carreggiata della Citroen C3 che giungeva da via Iodice. Alla guida di quest’ultima una ragazza, che è stata trasportata d’urgenza all’Ospedale più vicino, poichè da una prima diagnosi dei medici del pronto intervento è risultato un trauma cranico. Illesi, invece, i due ragazzi che si trovavano all’interno della Multipla.

     

    Katia Cardinoincidente

    PUBBLICATO IL: 2 aprile 2014 ALLE ORE 19:00