Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ORE 12,32 ESCLUSIVA AVERSA – Attentato al locale Delicatessen in via Seggio


      Ritorna di attualità, anzi all’attualità della cronaca nera la strada della movida. Gli inquirenti indagano sul movente che potrebbe anche non essere riconducibile a un’estorsione della criminalità organizzata.     AVERSA – Una saracinesca bruciata può dir tutto e può dir niente.  La sola certezza è che si tratta  di un gesto barbaro, incivile e […]

    Nella foto la serranda incendiata del locale Delicatessen di via Seggio

     

    Ritorna di attualità, anzi all’attualità della cronaca nera la strada della movida. Gli inquirenti indagano sul movente che potrebbe anche non essere riconducibile a un’estorsione della criminalità organizzata.

     

     

    AVERSA – Una saracinesca bruciata può dir tutto e può dir niente.  La sola certezza è che si tratta  di un gesto barbaro, incivile e pericoloso. E’ pero legittimo chiedersi se dietro  questa scellerata azione che ha colpito il locale Delicatessen di via Seggio possa nascondersi una volontà intimidatoria, magari, nella peggiore delle ipotesi estorsiva. In realtà abbiamo pochissimi elementi per trarre le dovute conclusioni. Potrebbe trattarsi di barbarie cittadina e basta. Potrebbe, tristemente, esserci dell’altro, ma, logicamente saranno gli inquirenti a sciogliere questi dubbi. Fatto sta che al di là dei moventi quella serranda bruciata resta per la città pur sempre un brutto segnale.

    PUBBLICATO IL: 18 maggio 2013 ALLE ORE 12:31