Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Operazione pasticcerie pulite, denunciate due donne commercianti di CURTI E TEVEROLA


      Ennesimo blitz del Nas dei Carabinieri, che hanno riscontrato diverse irregolarità e molti alimenti in cattivo stato di conservazione TEVEROLA / CURTI  - I Carabinieri del NAS di Caserta hanno denunciato in stato di libertà una giovane donna di 28 anni, titolare di un laboratorio di pasticceria di Teverola, per aver detenuto prodotti alimentari […]

     

    Ennesimo blitz del Nas dei Carabinieri, che hanno riscontrato diverse irregolarità e molti alimenti in cattivo stato di conservazione

    TEVEROLA / CURTI  - I Carabinieri del NAS di Caserta hanno denunciato in stato di libertà una giovane donna di 28 anni, titolare di un laboratorio di pasticceria di Teverola, per aver detenuto prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione. Nella circostanza sono stati sottoposti a sequestro kg. 40 circa di prodotti dolciari e di rosticceria il cui valore ammonta a 500,00 euro. Sempre a Teverola, i Carabinieri del NAS di Caserta hanno denunciato in stato di libertà il titolare di un panificio, per aver detenuto alimenti in cattivo stato di conservazione in locali privi autorizzazione e requisiti igienico-sanitari strutturali. Si tratta di un 62enne del luogo. Nella circostanza e’ stato sequestrato il citato panificio e kg. 100 di pane e materie prime. Il valore dell’infrastruttura ammonta ad euro 50.000,00 circa mentre quello della merce è pari ad euro 2.000,00.

    Sempre i  Carabinieri del NAS di Caserta hanno denunciato in stato di libertà una donna 43enne di Santa Maria Capua Vetere, titolare di una pasticceria di Curti, ritenuta responsabile di detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione ed insudiciati. Nella circostanza sono stati sequestrati kg. 80 di prodotti dolciari tipici natalizi per un valore di euro 1.000,00 circa.

    PUBBLICATO IL: 19 dicembre 2012 ALLE ORE 19:03