Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Non si ferma all’alt, i Carabinieri lo inseguono, lo braccano ma lui reagisce: arrestato 20enne di CESA


    Il giovane è sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissimo ORTA DI ATELLA - I Carabinieri della Stazione  di Cesa, hanno tratto in arresto per resistenza e violenza a P.U.,  flagranza di reato,  Giovanni MUSTO, classe 93 di Carinaro.  L’uomo, alla guida di un’autovettura Fiat 500, non è fermato all’alt imposto dai […]

    Il giovane è sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissimo

    ORTA DI ATELLA - I Carabinieri della Stazione  di Cesa, hanno tratto in arresto per resistenza e violenza a P.U.,  flagranza di reato,  Giovanni MUSTO, classe 93 di Carinaro.  L’uomo, alla guida di un’autovettura Fiat 500, non è fermato all’alt imposto dai carabinieri nel corso di un posto di controllo. Ne è scaturito un inseguimento al termine del quale è stato bloccato, in via Atellani di Orta di Atella.

    Dopo una breve colluttazione il MUSTO è stato tratto in arresto. A seguito di perquisizione il Musto è statu trovato in possesso uno “spinello” già confezionato, posto sotto sequestro unitamente all’autovettura. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria  abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissimo.

    PUBBLICATO IL: 14 luglio 2013 ALLE ORE 14:10