Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Non ci lasciano neppure le suore di S. Antida. Blitz dei ladri, ripulito il convento al centro di CASERTA


    Portati via bracciali, denaro e altri oggetti   CASERTA - Il convento di Sant’Antida è uno dei luoghi più noti e più cari ai casertani. Le suore che lo abitano svolgono da tantissimi anni un lodevolissimo lavoro nel campo dell’educazione e della formazione dei bambini della città. Ma purtroppo nemmeno queste istituzioni benemerite sono al […]

    Nella foto, via S. Antida


    Portati via bracciali, denaro e altri oggetti

     

    CASERTA - Il convento di Sant’Antida è uno dei luoghi più noti e più cari ai casertani. Le suore che lo abitano svolgono da tantissimi anni un lodevolissimo lavoro nel campo dell’educazione e della formazione dei bambini della città.

    Ma purtroppo nemmeno queste istituzioni benemerite sono al riparo dai raids furtivi, che stanno falcidiando la città, creando allarme e preoccupazione, al di là della codifica di microdelinquenza, tale solo per chi deve compilare certe classifiche, ma non certo per i cittadini, per i quali questo tipo di delinquenza è super macro.

    Alcuni ladri, l’altra notte si sono introdotti nel convento nel pieno centro storico di Caserta, ad un passo da Corso Trieste, e sono riusciti a portare via un po’ di oro, qualche bracciale e altri oggetti, nonchè del denaro.

     

    PUBBLICATO IL: 20 maggio 2013 ALLE ORE 11:56