Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Nascondono 1 chilo e 600 grammi di marijuana nel bidone della spazzatura: “acchiappati” un 27enne e la sua compagna di MADDALONI


        L’uomo è stato arrestato, mentre la donna, 32enne, è stata denunciata per favoreggiamento   MADDALONI – Nascondeva la marijuana nel bidone della raccolta differenziata, che poi rivendeva al dettaglio nella zona di spaccio: è quanto hanno appurato gli agenti del commissariato di Acerra (Napoli), che hanno arrestato un 27enne, e denunciato la compagna […]

     

     

    L’uomo è stato arrestato, mentre la donna, 32enne, è stata denunciata per favoreggiamento

     

    MADDALONI – Nascondeva la marijuana nel bidone della raccolta differenziata, che poi rivendeva al dettaglio nella zona di spaccio: è quanto hanno appurato gli agenti del commissariato di Acerra (Napoli), che hanno arrestato un 27enne, e denunciato la compagna per favoreggiamento.

    In particolare, i poliziotti, nel corso di un’attività investigativa, hanno fermato un presunto spacciatore in un parco residenziale di Acerra, e perquisito il suo appartamento. Nel corso dell’operazione, gli agenti hanno notato che la compagna del 27enne, una 32enne di Maddaloni, nascondeva un oggetto nei pantaloni, che poi la stessa ha sostenuto essere le chiavi del proprio appartamento.

    Dichiarazione poi sconfessata dallo stesso 27enne, che si è fatto consegnare le chiavi, con le quali ha poi aperto un appartamento nello stesso parco residenziale di Acerra, dove i poliziotti hanno trovato, nascosto in un contenitore per la raccolta differenziata dell’umido, oltre un chilogrammo e seicento grammi di marijuana, due bilancini di precisione e buste trasparenti cellophanate per confezionare le dosi di droga.

    Il 27enne è stato arrestato, e poi posto agli arresti domiciliari, mentre la donna è stata denunciata per favoreggiamento.

    PUBBLICATO IL: 18 febbraio 2014 ALLE ORE 20:42