Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    IL VIDEO MONDRAGONE – Una piantagione di marijuana scoperta dai carabinieri lungo le sponde dell’Agnena


    Sequestrate 150 piante adulte dell’altezza di circa 3 metri MONDRAGONE - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, aliquota operativa della Compagnia di Mondragone, a seguito di una mirata attività informativa hanno scoperto sulle sponde del fiume Agnena, occultata su un lembo di terra al centro del letto del fiume, una piantagione di marijuana. La […]

    Nelle foto, da sinistra i due prospetti del fiume Agnena che attraversa la Domiziana.
    Nella prima foto l’isolotto ricolmo di canne in mezzo al letto del fiume

    Sequestrate 150 piante adulte dell’altezza di circa 3 metri

    MONDRAGONE - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, aliquota operativa della Compagnia di Mondragone, a seguito di una mirata attività informativa hanno scoperto sulle sponde del fiume Agnena, occultata su un lembo di terra al centro del letto del fiume, una piantagione di marijuana.

    La folta coltivazione, raggiunta ed irrigata da un sofisticato sistema a motore era sta occultata all’interno di un canneto. La sua estensione, di circa 150 metri conteneva, disposti su due filari, circa 150 piante adulte dell’altezza di circa 3 m.

    Il rinvenimento è stato reso possibile grazie ad una ricognizione aerea operata con l’ausilio dei Carabinieri del Nucleo Elicotteri di Pontecagnano che con un loro velivolo atto al volo radente sono riusciti ad agevolare di non poco il ritrovamento.

    I militari dell’Arma, hanno inoltre scoperto, che l’accesso alla piantagione di marijuana era garantito dall’utilizzo di una chiatta ormeggiata sulla sponda opposta. Sono tutt’ora in corso indagini volte a risalire ai coltivatori dell’atipica piantagione.

    PUBBLICATO IL: 5 luglio 2013 ALLE ORE 16:00