Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Mondragone / Sottotetti abitabili e trasformare manufatti a Pescopagano e Levagnole in negozi: ecco la proposta di modifica del Prg dei centristi


    Dietro questa intenzione politica, ci sono circa 700 luoghi che, resi abitabili muoverebbero molto reddito e molto danaro: si sta tentando di “cantierizzare”una vecchia proposta di Cennami congelata dall’Ufficio Tecnico COMUNICATO STAMPA – MONDRAGONE - La Coalizione di Centro, riprendendo alcuni dei propositi più rilevanti del suo programma amministrativo, anche in considerazione dell’assoluta immobilità dell’Amministrazione […]

    Nella foto, il Comune di Mondragone

    Dietro questa intenzione politica, ci sono circa 700 luoghi che, resi abitabili muoverebbero molto reddito e molto danaro: si sta tentando di “cantierizzare”una vecchia proposta di Cennami congelata dall’Ufficio Tecnico

    COMUNICATO STAMPA – MONDRAGONE - La Coalizione di Centro, riprendendo alcuni dei propositi più rilevanti del suo programma amministrativo, anche in considerazione dell’assoluta immobilità dell’Amministrazione comunale su questioni in grado di generare effetti produttivi, economici e sociali di sostegno a processi di sviluppo della nostra comunità, annuncia alla cittadinanza l’intenzione di promuovere specifiche iniziative di confronto pubblico sui seguenti problemi:


    • mercato ortofrutticolo: Riqualificazione strutturale ed ambientale dell’area del mercato ortofrutticolo per favorire  azioni di commercializzazione e di lavorazione dei prodotti agricoli, in un contesto che deve complessivamente recuperare legalità e funzionalità ;


    • scheda B8: Adeguamento della Scheda B8 del Regolamento edilizio inerente le destinazioni d’uso di manufatti edilizi, in particolare per valorizzare nuove opportunità di investimenti produttivi in quartieri come Pescopagano, Levagnole e, nondimeno, nel Centro storico;


    • lotti interclusi: Risoluzione della questione annosa dei “lotti interclusi”, circa 500, in un’ottica di risistemazione urbanistica di luoghi spesso abbandonati al degrado;


    • SOTTOTETTI: Riconsiderazione della problematica dei sottotetti per tutto quanto una intelligente ed equilibrata determinazione nel merito può essere in grado di produrre principalmente a beneficio di bisogni familiari.

     

     

    La Coalizione di Centro intende coinvolgere su questi temi, di indiscutibile interesse generale, forze politiche, civili e sociali, competenze tecniche specifiche e gli interessi delle categorie economiche della città, in un’ottica propositiva e costruttiva per avviare processi reali di riqualificazione del territorio.

    PUBBLICATO IL: 27 novembre 2012 ALLE ORE 11:50