Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Mondragone / Ora Schiappa vuol trasmettere i consigli comunali in diretta tv. Il programma si chiamerà “C’è posta per te”


      La Gravano e la Lumia faranno la parte della De Filippi e leggeranno le lettere anonime. Da una parte della busta ci sarà il sindaco e dall’altra il consigliere ignoto. Mondragone – Dopo 48 ore, questa sera, venerdì 9 novembre, si terrà il secondo consiglio comunale convocato dal presidente Pasquale Marquez. All’ordine del giorno ci […]

    Nelle foto da sinistra, la giunta Schiappa e il programma C’è posta per te

     

    La Gravano e la Lumia faranno la parte della De Filippi e leggeranno le lettere anonime. Da una parte della busta ci sarà il sindaco e dall’altra il consigliere ignoto.

    Mondragone – Dopo 48 ore, questa sera, venerdì 9 novembre, si terrà il secondo consiglio comunale convocato dal presidente Pasquale Marquez. All’ordine del giorno ci sono tutte le interpellanze e le mozioni presentate dall’opposizione la scorsa estate. Nella città del vino Falerno, si sa, che il “novello” matura, dopo una fase di raccolta e di fermentazione post estiva, per la prima metà del mese di novembre, nella cosiddetta “estate di San Martino”.

    Quindi anche gli argomenti ampiamente dibattuti, discussi e segnalati la scorsa estate, saranno affrontati stasera. Due sono i punti posti all’ordine del giorno che saranno sicuramente infuocati: l’affidamento del servizio della gestione del servizio di riscossione al consorzio Cgm e l’affidamento provvisorio, mediante una procedura contestata “nel principio della legittimità”, della gestione del servizio Rsu alla Senesi.

    Da alcune indiscrezioni raccolte, il consigliere Camillo Federico, supportato dagli avvocati Giovanni Zannini e Luigi Mordacchini, tenterà di assestare un colpo ben assestato alla giunta comunale e soprattutto all’assessore Francesco Nazzaro.

    Inoltre, tra gli argomenti inseriti all’ordine del giorno c’è anche quello pertinente le riprese televisive delle sedute del civico consesso, così  i cittadini di Mondragone potranno assistere dal vivo e in diretta a sedute come quelle che hanno caratterizzato le notti di Casertace. Se si ripeteranno consigli comunali come quelli dell’altra sera, si preannunciano ascolti da record, anche se ci sarà il problema di attivare una telecamera mobile che segua il plotone di consiglieri che ad ogni lettera si reca dal povero capitano Iacobone, che “giustamente” con tutti i problemi che ha sul fronte della criminalità, deve spassarsi anche questi politici con la “miccia cortissima” che hanno scambiato la caserma dei carabinieri, per un ufficio reclami. L’idea del consiglio in tv era  stata rilanciata qualche settimana fa dal socialista, Antonio Taglialatela, mentre il gruppo di Idv, mediante il consigliere, Mario Fusco ha presentato già nel 2008 la mozione per la diretta streaming del civico consesso, che sarà discussa quindi stasera in aula.

    Staremo a vedere.

    Massimiliano Ive

     

    QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DELLA CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

    PUBBLICATO IL: 9 novembre 2012 ALLE ORE 12:21