Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MONDRAGONE / Niente galera per D’Alterio. Il pistolero 62enne va ai domiciliari


      Arresto convalidato dal Gip, che ha accolto, però l’istanza del difensore Giovanni Zannini, e ha disposto la reclusione del pregiudicato presso l’abitazione di quest’ultimo MONDRAGONE – Angelo D’Alterio, il 62enne  pregiudicato e natio di Giugliano in Campania era stato arrestato nel giorno della vigilia di Natale in un bar di Via Venezia, in quanto i  carabinieri […]

    Nella foto, Angelo D’Alterio

     

    Arresto convalidato dal Gip, che ha accolto, però l’istanza del difensore Giovanni Zannini, e ha disposto la reclusione del pregiudicato presso l’abitazione di quest’ultimo

    MONDRAGONE – Angelo D’Alterio, il 62enne  pregiudicato e natio di Giugliano in Campania era stato arrestato nel giorno della vigilia di Natale in un bar di Via Venezia, in quanto i  carabinieri di Mondragone, una volta perquisita la sua auto, avevano individuato una pistola e svariate munizioni.

    Dunque, tecnicamente si era trattato di un arresto in flagranza di reato.  Il 62enne dopo essere stato tradotto al carcere di S.Tammaro – Santa Maria Capua Vetere è stato ascoltato nell’udienza di convalida dal gip. Nel corso della stessa udienza l’arresto è stato convalidato. A quel punto, il pm ha chiesto la reclusione in carcere, mentre il Gip, accogliendo l’istanza dell’avvocato difensore Giovanni Zannini,  ha optato per la misura cautelare meno afflittiva della detenzione domiciliare.

     

    PUBBLICATO IL: 28 dicembre 2012 ALLE ORE 10:32