Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MONDRAGONE- Incontrare l’arte- “Lanterne e palloncini, la mia vita al servizio di un sorriso”. Intervista esclusiva a Roberto Minicucci, “balloon artist” di “LANTERNE E SPETTACOLO”


       INTERVISTA a Roberto Minicucci, “balloon artist”  L’articolo sarà visibile sulla pagina facebook “INCONTRARE L’ARTE” (rubrica culturale di Casertace) a questo indirizzo https://www.facebook.com/incontrarelarte?fref=ts.   Con un mi piace alla pagina “INCONTRARE L’ARTE”, sarete aggiornati su tutti gli artisti e spettacoli che CASERTACE seguirà in futuro. di Walter De Rosa   MONDRAGONE- Negli occhi di un bambino felice, […]

    opera di Roberto Minicucci

     

    da sinistra, Minicucci insieme alla sua colalboratrice; il negozio Lanterne e Spettacolo

     INTERVISTA a Roberto Minicucci, “balloon artist”

     L’articolo sarà visibile sulla pagina facebook “INCONTRARE L’ARTE” (rubrica culturale di Casertace) a questo indirizzo https://www.facebook.com/incontrarelarte?fref=ts.   Con un mi piace alla pagina “INCONTRARE L’ARTE”, sarete aggiornati su tutti gli artisti e spettacoli che CASERTACE seguirà in futuro.


    di

    Walter De Rosa

     

    MONDRAGONE- Negli occhi di un bambino felice, la gioia di una vita trascorsa ad inseguire una passione.

    Roberto Minicucci è un ragazzo semplice, umile, con un eccezionale talento. Riesce a creare ogni cosa, ogni disegno, ogni immagine dal nulla, gonfiando e intrecciando palloncini. La sua è la celebre “balloon art”, una tecnica che tiene insieme genialità e abilità manuale.

    Roberto nasce a Napoli il 3 novembre 1983. Frequenta il liceo artistico statale S. Apostoli. Dall’amore per l’animazione e l’intrattenimento, viene fuori l’idea di aprire il negozio “LE LANTERNE E SPETTACOLO“, un successo strepitoso che lo renderà noto immediatamente sul territorio. Affina la sua “balloon art” seguendo corsi e master in Italia, con l’unico scopo di migliorare la qualità della sua artisticità e della sua offerta al pubblico.

    Negli anni si avvale, per la sua attività commerciale, della collaborazione di fidati colleghi e dell’amata moglie.

    una composizione di Minicuccui

     

    Conosciamolo meglio.

    Di seguito l’intervista a Roberto Minicucci per INCONTRARE L’ARTE (rubrica culturale di CASERTACE):

     

    – Qual è il messaggio che tu cerchi di trasmettere con le tue composizioni “baloon”?

    “Non c’è un messaggio in particolare. Il mio unico obiettivo è ottenere un sorriso da parte di chi ci affida un lavoro attraverso l’animazione. Mesi fa abbiamo addirittura realizzato una motocicletta r 6. Abbiamo collaborato con il FOOF (museo del Cane).”

     

    – Cosa rappresenti nelle tue opere?

    “Tutto. Ho fatto sposini, Mary Poppins, archi tridimensionali. Il mio capolavoro forse è stato la composizione a tema marino con palloncini. Il mio cavallo di battaglia è anche lo spettacolo di lanterne volanti: uno spettacolo ben curato, con lanterne che facciamo volare nel cielo. Ci presentiamo all’evento con musica di sottofondo e ravviviamo l’atmosfera. Il nome del mio negozio “LANTERNE E SPETTACOLO” nasce proprio dall’amore per le lanterne. Collaboro spesso con Peppino Mangiafuco, un artista straordinario che tu stesso hai fatto benissimo ad intervistare per la rubrica INCONTRARE L’ARTE

     

    – A che pubblico guarda la tua arte?

    “Dagli 0 ai 100 anni. Ultimamente addirittura ci chiamano anche per i  funerali.”

     

                                                                                                                        — Episodio particolare nella tua carriera?

    spettacolo di lanterne di Minicucci

     

    “Essere chiamato a collaborare con il circo, girando un po’ dappertutto. L’esperienza circense mi ha arricchito, è stato stupendo. Ci siamo divertiti. Ho imparato a misurarmi con gli altri”

     

    – In cantiere cosa c’è?

    “La beneficenza sicuramente sarà un punto fondamentale del nostro lavoro.”

     

    – Cosa vuoi dire a chi si vuole avvicinare alla “baloon art”?

    “Farlo con passione, senza pensare al guadagno. E soprattutto essere originali”

     

     

    Casertace con la sua rubrica INCONTRARE L’ARTE (visibile alla pagina facebook  https://www.facebook.com/incontrarelarte?fref=ts) vi da appuntamento alla prossima intervista con il prossimo artista e a nuove recensioni di futuri spettacoli in giro per il territorio. Non perdete nulla


     

    PUBBLICATO IL: 16 settembre 2013 ALLE ORE 16:03