Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MONDRAGONE – Ladri di mobilio svaligiano le villette estive di PESCOPAGANO. Blitz della polizia in via Pacetti: tre denunciati


      Il proprietario di un’abitazione aveva sporto denuncia al commissariato di Castel Volturno. Gli uomini della Squadra Volante piombano in zona e scovano tre ricettatori MONDRAGONE - Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, nella giornata di ieri, gli uomini della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castel Volturno, hanno denunciato a piede libero tre […]

     

    Il proprietario di un’abitazione aveva sporto denuncia al commissariato di Castel Volturno. Gli uomini della Squadra Volante piombano in zona e scovano tre ricettatori

    MONDRAGONE - Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, nella giornata di ieri, gli uomini della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castel Volturno, hanno denunciato a piede libero tre stranieri, poco più che ventenni, di cui 2 di nazionalità rumena ed uno di nazionalità albanese, in quanto resisi responsabili di ricettazione. A richiamare l’attenzione degli agenti, la notizia appresa da alcuni abitanti di Via Pacetti, sita in località “Pescopagano”, che hanno  segnalato uno strano movimento all’interno di una delle abitazioni ubicate ed occupata da stranieri dell’est Europa che, nelle ore  notturne dei giorni scorsi erano stati notati a scaricare del mobilio. La notizia appresa dagli agenti ha consentito di stabilire che, molto ragionevolmente, il furto, proprio di mobili, denunciato da D.R., proprietario di un’abitazione anch’essa sita nella suddetta strada utilizzata solo nel periodo estivo vista la presenza di abitazioni per la villeggiatura, potesse avere a che fare con quello strano affaccendarsi dei giovani denunciati. Gli uomini della Squadra Volante e della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Castel Volturno diretto dal vicequestore aggiunto, Carmela Pagano, si sono recati, quindi, sul posto, al fine di acquisire ulteriori elementi proprio nel mente dall’abitazione segnalata uscivano 2 donne ed un uomo che, alla vista degli agenti, hanno cercato di allontanarsi. Gli stessi sono stati immediatamente bloccati.

    I tre stranieri sono stati  identificati in I.V., di cittadina rumena di anni 24; I.C., cittadina rumena di anni 23 e F.T., cittadino albanese di anni 23.

    Di fronte all’operazione eseguita dai poliziotti, è stata effettuata anche una perquisizione presso l’abitazione dei ladri. Subito dopo è stato invitato il denunciante a verificare se il mobilio trafugato fosse il suo. Quest’ultimo dopo aver verificato il materiale rubato, ha riconosciuto alcuni mobili che gli erano stati asportati dalla propria abitazione.

    Le tre persone individuate, quindi, sono state deferite all’Autorità Giudiziaria di S. Maria Capua Vetere perché ritenuti responsabili del reato di ricettazione.

    M.I.

    PUBBLICATO IL: 5 febbraio 2014 ALLE ORE 10:41