Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MONDRAGONE- Incontrare l’arte- “Le torte, il mio grande amore”. Claudia Pennetti e la sua storia di “cake designer” autodidatta


       Approfondimento con Claudia Pennetti, una autodidatta “cake designer” mondragonese   L’articolo sarà visibile sulla pagina facebook “INCONTRARE L’ARTE” (rubrica culturale di Casertace) a questo indirizzo https://www.facebook.com/incontrarelarte?fref=ts.   Con un mi piace alla pagina “INCONTRARE L’ARTE”, sarete aggiornati su tutti gli artisti e spettacoli che CASERTACE seguirà in futuro.   di Walter De Rosa   MONDRAGONE-  Quando il […]

    Claudia Pennetti , cake designer nota su facebook come “le torte di Claudia”

    due tra le tante torte fatta da Claudia

     

     Approfondimento con Claudia Pennetti, una autodidatta “cake designer” mondragonese 

     L’articolo sarà visibile sulla pagina facebook “INCONTRARE L’ARTE” (rubrica culturale di Casertace) a questo indirizzo https://www.facebook.com/incontrarelarte?fref=ts.   Con un mi piace alla pagina “INCONTRARE L’ARTE”, sarete aggiornati su tutti gli artisti e spettacoli che CASERTACE seguirà in futuro.

     

    di

    Walter De Rosa

     

    MONDRAGONE-  Quando il talento incontra l’ umiltà, nascono grandi cose. I più grandi artisti dell’umanità non hanno mai avuto  consapevolezza della loro genialità. La loro eccellenza, il loro distinguersi, la loro unicità veniva notata soltanto dagli altri. Raramente da loro stessi. ” L’arte che non sa di essere arte ” (Wilde ci avrebbe un saggio come ha fatto tra l’altro con il suo libro”Il critico come artista), che non riesce a riconoscere se stessa, che si butta giù da sola a volte, senza alcuna presunzione. Questa è la vera arte.

    Claudia Pennetti non voleva ammettere di essere una straordinaria “Cake designer“. Quando le facevo notare, durante l’intervista tenuta ieri nella sua abitazione, quanto le sue qualità fossero sensazionali, lei mi rispondeva con dolce timidezza :“Non esagerare dai, sei troppo gentile, la mia è soltanto passione“. Invece, per me e per i tanti lettori di INCONTRARE L’ARTE (rubrica culturale di Casertace),  Claudia risulterà sicuramente per quello che è veramente: un talento innato che meritava pienamente l’occasione di un approfondimento esclusivo su INCONTRARE L’ARTE.

    una delle torte di Claudia più belle su Spiderman

     

    La sua vita inizia il 25 luglio del 1973 (un giorno e un mese che per una strana coincidenza è lo stesso mio). Nasce a Freiburg in Germania, ma cresce in Italia, a Mondragone, frequentando la ragioneria cittadina. Si sposa prestissimo, a soli 22 anni. Le sue esperienze lavorative sono tantissime. Si fa le ossa come cuoca in ristoranti e stabilimenti turistici, fa la barista. La sua passione sono i dolci, in particolare le torte, una passione inculcatale dalla madre. Alla morte di quest’ultima, Claudia si avvicina ancora di più a questo fantastico mondo. Il suo segreto è sicuramente l’artigianalità della pasta di zucchero con cui modella gli strati della composizione dolciaria e i personaggi per bambini come abbellimenti. A differenza di altri “cake designers“, la Pennetti crea dal nulla la pasta di zucchero, evitando di comprarla già “bella e fatta.

     

    La sua produzione è soltanto domestica, un “talento privato“. Non può  vendere i suoi lavori, in quanto sprovvista di licenza (in Italia purtroppo difficile da ottenere). Ciò che crea, viene divorato dal marito, dal piccolo figlioletto e da tanti amici e parenti golosissimi. La sua prima torta, con cui ha “esordito” nel settore”, fu una composizione a piani con delle calle. La realizzazione dei suoi “capolavori” parte da una bozza disegnata a matita, colorata qualche volta. Parte, successivamente, la preparazione di base (spesso in pan di Spagna e crema). Le operazioni, in media, terminano dopo 1 o 2 giorni. Durante il tempo di lavorazione, la sua cucina diventa “un campo di battaglia”. Farina, uova, bacinelle, pentole e tanto altro ancora.

     

    Di seguito, l’intervista a Claudia Pennetti, la nostra artista di oggi per la rubrica INCONTRARE L’ARTE (le mie domande sono in grassetto e le sue risposte in corsivo):

     

    –Quando hai scoperto di avere questa passione?

    Da sempre ho avuto questo amore per la cucina. Per i dolci, la passione è nata dopo la morte di mia madre 4 anni fa. Dalle scuole medie, ho sempre avuto abilità nella manualità. I miei professori mi dissero di andare alla scuola d’arte, ma non mi è stato possibile. La mia prima torta l’ho regalata a mia nipote. Fin da subito, mi sono venute bene. “

     

    un’altra delle sue composizioni più spettacolari

     

    –Hai mai partecipato a qualche concorso?

    “No mai. Sono troppo timida, mi imbarazzano anche i complimenti. Non avrei mai pensato di avere un’occasione per fare un’intervista, e di questo voglio ringraziare la rubrica INCONTRARE L’ARTE.”

     

     

     

     

    –In futuro, parteciperai a qualche competizione?

    “Non voglio vincere gare, non è tra i miei obiettivi. Il mio sogno è lavorare per uno dei maestri internazionali di quest’arte, tra cui Fiorella Balzamo. Tra i miei programmi preferiti, c’è le Torte di Renato.”

     

     

    momenti della preparazione

     

    –I prodotti che usi sono genuini e ,per la maggior parte, fatti in casa?

    “Sicuramente . Tutto ciò che uso è controllato e di qualità. Tutto ciò che faccio ha un uso domestico. Amici e parenti mi riempiono di complimenti”.

     

     

    –Quali sono modelli, i personaggi, i cartoni animati più amati per le tue torte?

    “Amo molto Looney Tunes, Peppa Pig, Spiderman, Barbapapà. Ma mi piace anche creare torte che riproducano la vita quotidiana, la natura, l’ambiente”

     

    –Quale consiglio vuoi dare a chi si avvicina a questo mondo per la prima volta?

    “Mi sento di dire a chi si avvicina a questo settore, di non fermarsi mai e di continuare a provare e riprovare fino a quando non si migliora. La determinazione e la pazienza sono la chiave del successo”

     

    Casertace con la sua rubrica INCONTRARE L’ARTE (visibile alla pagina facebook  https://www.facebook.com/incontrarelarte?fref=ts) vi da appuntamento alla prossima intervista con il prossimo artista e a nuove recensioni di futuri spettacoli in giro per il territorio. Non perdete nulla

     

     

    Di seguito, un video con numerose Torte di Claudia. Per informazioni e foto aggiuntive sull’opera quotidiana delle Torte di Claudia visitate il suo profilo facebook a questo indirizzo https://www.facebook.com/torte.diclaudia

     

    PUBBLICATO IL: 2 settembre 2013 ALLE ORE 19:06