Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MONDRAGONE – Il Riesame annulla il carcere per Anchille Pagliuca


    I gravi indizi a carico dI Pagliuca si sostanziavano nelle dichiarazioni di accusa dei collaboratori di giustizia Rosario Marciello  e Amedeo Saulle  MONDRAGONE – Il Tribunale del riesame di Napoli, decima sezione penale, ha accolto il ricorso proposto dall’avvocato Giovanni Zannini nell’interesse del pluripregiudicato Pagliuca Achille annullando l’ordinanza cautelare emessa dal Gip Di Palmad el Tribunale di Napoli. A Pagliuca […]

    Nella foto Achille Pagliuca

    I gravi indizi a carico dI Pagliuca si sostanziavano nelle dichiarazioni di accusa dei collaboratori di giustizia Rosario Marciello  e Amedeo Saulle 

    MONDRAGONE – Il Tribunale del riesame di Napoli, decima sezione penale, ha accolto il ricorso proposto dall’avvocato Giovanni Zannini nell’interesse del pluripregiudicato Pagliuca Achille annullando l’ordinanza cautelare emessa dal Gip Di Palmad el Tribunale di Napoli.

    A Pagliuca si contesta di aver esploso numerosi colpi di arma da fuoco (trasportato su un motociclo) in danno di  Gennaro D’Angelo, detto banana, spacciatore di Mondragone al soldo di  Rosario Marciello (oggi collaboratore giustizia). D’Angelo venne trasportato in clinica a Castel Volturno al pronto soccorso dove gli diagnosticarono numerosi fori all’altezza del ginocchio. I gravi indizi a carico del Pagliuca si sostanziavano nelle dichiarazioni di accusa dei collaboratori di giustizia Marciello Rosario e  Amedeo Saulle(quest’ultimo addirittura si qualificava testimone oculare dell’agguato) e del dichiarante Cascarino Mirko

    PUBBLICATO IL: 14 giugno 2013 ALLE ORE 21:32